Come eseguire uno stress test della CPU utilizzando Prime95

Uno stress test della CPU è un'analisi approfondita condotta per misurare la stabilità di un computer a scopo informativo o per determinare se deve o meno essere overcloccato e in che misura può essere overcloccato. Gli stress test sono incredibilmente accurati e ingegnosi quando si tratta di determinare quanto sia veramente stabile e privo di errori un computer. Ci sono parecchie diverse utilità di stress test per computer là fuori, ma Prime 95 - che era un pezzo di freeware originariamente progettato per trovare i numeri primi di Mersenne - è quella più utilizzata e più accurata.

Prime95 è un programma di stress test della CPU. Testa il tuo computer per problemi di stabilità stressando la tua CPU al suo limite massimo. Prime95 viene eseguito a tempo indeterminato e termina uno stress test solo quando rileva un errore e informa l'utente che il sistema potrebbe essere instabile. L'altra opzione è, ovviamente, interrompere lo stress test Prime95 se pensi che sia stato eseguito per un periodo di tempo sufficiente.

Suggerimenti

  • Non eseguire Prime95 con nessun altro programma di stress test. Prime95 ha abbastanza e dovrebbe essere usato con altri programmi di stress test
  • Se hai Hyper Threading su un chip Intel, devi eseguire 2 istanze di Prime95. Questo perché un'istanza di Prime95 non sarà in grado di rilevare l'errore / instabilità. Puoi eseguire 2 istanze di Prime95 installando Prime95 in un'altra cartella e quindi eseguendolo dopo la prima. Puoi anche creare un collegamento a Prime95 sul desktop e procedere come segue: Fare clic con il pulsante destro del mouse su Collegamento > Seleziona proprietà > Tipo -A1 alla fine dell'indirizzo nel campo Destinazione. Assicurati che -A1 sia fuori parentesi.

Stress FPU

Fondamentalmente, Prime95 testa la tua CPU per la quantità massima di stress FPU che può sopportare. FPU sta per Floating Point Unit. Quasi tutti i computer al giorno d'oggi hanno un chip o un coprocessore FPU che hanno l'unico scopo di eseguire calcoli diversi.

Test di tortura

La prima cosa che noterai mentre selezioni il tipo di test di tortura sono i nomi delle opzioni che contengono le FFT. Fondamentalmente, FFT sta per Fast Fourier Transform. In breve, è un algoritmo che viene utilizzato in Prime95 per trovare il quadrato dei grandi numeri. Poiché Prime95 sottopone il tuo computer a un test matematico molto duro e rigoroso, gli algoritmi FFT vengono utilizzati per scopi di calcolo.

Vedrai un totale di 4 opzioni tra cui scegliere. 3 delle opzioni saranno configurazioni preimpostate e la quarta sarà l'opzione personalizzata. Saranno le 3 configurazioni preimpostate

  • Piccoli FFT
  • FFT di grandi dimensioni sul posto
  • Miscela

Piccoli FFT

La descrizione di Small FFT nella finestra di dialogo indica il massimo stress FPU, i dati si adattano alla cache L2 e la RAM non testata. Questo è ciò che è la configurazione Small FFTs. Se selezioni questa configurazione, Prime95 selezionerà una dimensione FFT adatta alla tua cache CPY L2. Poiché questa FFT è piccola e si adatta alla cache della CPU, ciò comporterà quasi nessun o pochissimi accessi alla memoria principale.

FFT di grandi dimensioni sul posto

Questa configurazione, come suggerisce il nome, utilizza grandi FFT. A differenza delle piccole FFT, queste grandi FFT non si adattano alla cache della CPU, quindi comporteranno molti accessi alla memoria principale rispetto alle piccole FFT. Tuttavia, in generale non accede molto alla memoria principale principalmente perché accede alle stesse porzioni di RAM più e più volte.

Miscela

La modalità Blend combina sia le Small FFT che le Large FFT. Ciò significa che selezionerà sia dimensioni FFT piccole che grandi. Le piccole dimensioni FFT testeranno maggiormente la tua CPU (proprio come le piccole FFT) e le grandi dimensioni FFT non saranno sufficienti per la cache della CPU, quindi useranno anche la memoria. Quindi, è ovvio che con la modalità Blend testerai sia la tua CPU che la tua RAM.

Quando selezioni la configurazione Blend, selezionerà tutta la RAM per il test. Questo perché le grandi dimensioni FFT in modalità Blend non sono sul posto, quindi non sarà possibile accedere più volte alle stesse porzioni di RAM. Poiché il blend test utilizza l'intera RAM, un errore in questo test (e non in altri) è un solido indicatore di una cattiva RAM.

Problema con Blend

Il test Blend alloca grandi FFT e alcune di queste grandi dimensioni potrebbero non essere sufficienti anche per la tua RAM fisica. Questo porta il tuo computer a passare alla memoria virtuale, che fondamentalmente utilizza il tuo disco rigido come RAM e molti accessi al disco rigido. Poiché il tempo di lettura per il disco rigido è molto più alto di quello della memoria o della cache, questa non è una buona cosa. Questo è negativo perché il test è progettato per controllare la tua CPU sotto stress e la tua CPU sarà inattiva mentre attende che il disco rigido acceda ai dati.

Nota: è possibile verificare se la CPU è completamente utilizzata durante la modalità Blend tramite il task manager.

Soluzione

Una buona soluzione per questo problema è limitare la dimensione della memoria che Prime95 può utilizzare. Poiché il problema si verifica perché le dimensioni della FFT sono così grandi da non poter essere nemmeno memorizzate nella RAM, limitare la dimensione della RAM alla RAM effettiva risolverà il problema. Quindi, apri la finestra di dialogo che ti chiede di selezionare le configurazioni di prova. Assicurati di aver selezionato l'opzione Miscela e quindi seleziona l'opzione Personalizzata. Nell'opzione Personalizzato, vedrai un'opzione chiamata "Memoria da usare". Immettere la dimensione della RAM fisica effettiva (in MB) di cui si dispone ed eseguire il test.

Personalizzato

Hai anche l'opzione Personalizzata in Prime95. Questa opzione ti consente di giocare con alcuni dei parametri dei test e ti consente di creare il tuo test. Ecco i parametri che possono essere modificati in questa opzione

Dimensione minima FFT (in K): questa è la dimensione minima delle FFT. Imposta il limite inferiore delle dimensioni FFT che Prime95 utilizzerà. Tieni presente che il numero immesso non avrà la stessa dimensione esatta ma verrà moltiplicato per 1024. Quindi, inserisci i numeri di conseguenza.

Dimensione FFT massima (in K): questo imposterà il limite superiore delle dimensioni FFT. Prime95 utilizza i limiti minimo e massimo per scorrere tutte le FFT all'interno di tale intervallo.

Nota: Prime95 non può passare attraverso dimensioni completamente personalizzate. Ha un proprio elenco di dimensioni che può utilizzare. Quindi, quando imposterai un intervallo inserendo numeri nei campi min e max, Prime95 passerà attraverso tutti i numeri che rientreranno nell'intervallo dato. Quindi, tieni presente l'elenco mentre inserisci i limiti. Ecco l'elenco

8, 10, 12, 14, 16, 20, 24, 28, 32, 40, 48, 56, 64, 80, 96, 112, 128, 160, 192, 224, 256, 320, 384, 448, 512, 640, 768, 896, 1024, 1280, 1536, 1792, 2048, 2560, 3072, 3584 e 4096.

Prime95 si bloccherà se i numeri inseriti non sono da questo elenco. Quindi, assicurati che i numeri che inserisci provengano da questo elenco.

Esegui FFT sul posto: questa opzione, se selezionata, forza Prime95 a utilizzare la stessa porzione di RAM più e più volte. Questa porzione della RAM verrà selezionata in base ai requisiti dei calcoli, ma la stessa porzione verrà sovrascritta per ogni calcolo. Se questa opzione non è selezionata, Prime95 utilizzerà tutta la RAM per i suoi calcoli.

Memoria da utilizzare (in MB): questa opzione sarà disponibile se l'opzione Esegui FFT sul posto è disabilitata. Questa opzione imposta la dimensione della RAM da utilizzare per i calcoli.

Tempo per eseguire ciascuna dimensione FFT (in minuti): questa opzione imposta il tempo che Prime95 deve dedicare a una singola FFT fino a quando non passa alla successiva.

Per quanto tempo dovrei eseguire Prime95?

Idealmente, dovresti eseguire Prime95 per 24 ore. 24 ore sono considerate un periodo di tempo sufficiente e affidabile per garantire che Prime95 non manchi nulla. Anche se il tuo PC non si è arrestato in modo anomalo o ha avuto un errore dopo 12 ore, ciò non significa che non avrebbe funzionato alla 18a ora. Molti utenti hanno visto i loro sistemi fallire alla 18a o 20a ora. Il periodo di 24 ore viene selezionato in base al fatto che è la quantità di tempo sufficiente per eseguire tutte le FFT. Spetta ovviamente all'utente, ma ti consigliamo di eseguire Prime95 per 24 ore.

Quale opzione selezionare?

L'ampia opzione FFT sul posto è quella che sollecita di più la tua CPU. Ciò è principalmente dovuto al fatto che le FFT di grandi dimensioni impongono molti accessi alla memoria. Sebbene sia un test sul posto che utilizza la stessa porzione di RAM per ogni calcolo, gli accessi sono più rapidi e la CPU non deve attendere gli accessi tanto quanto nella configurazione Blend.

La configurazione Blend arriva al secondo posto quando si tratta di stressare la CPU. È un po 'indietro rispetto alle grandi FFT sul posto perché la tua CPU ha l'intera RAM (e il disco rigido nei casi peggiori), il che significa che potrebbe dover attendere gli accessi alla RAM. Tuttavia, poiché il test misto accede all'intera RAM, un errore del test nella configurazione Blend indicherà un problema con la RAM. Ma tieni presente che Prime95 non è un tester della RAM. È uno stress tester della CPU. Un test fallito in Blend non significa necessariamente un problema di RAM. È un indicatore che potrebbe esserci un problema con la RAM. Quindi, si consiglia di controllare la RAM con un programma di verifica della memoria appropriato.

Le piccole FFT sono in fondo quando si tratta di stressare la CPU. Non fa molti accessi alla RAM e non sollecita la CPU al massimo.

Nota: i chip sono noti per diventare molto caldi quando sono stressati e eseguono molti calcoli. Quindi, se un chip è molto caldo, di solito significa che è davvero stressato. Puoi controllare lo stress che ciascuna di queste configurazioni mette sulla tua CPU tenendo d'occhio anche la temperatura della CPU.

La maggior parte delle persone preferisce la configurazione Blend principalmente perché controlla sia la RAM che la CPU. Tuttavia, come accennato in precedenza, Prime95 non è un controllore della RAM, quindi non considerare la configurazione Blend come un vero e proprio test della RAM. Ti consigliamo di utilizzare la configurazione FFT di grandi dimensioni sul posto perché sollecita maggiormente la CPU. La configurazione di Blend è anche una configurazione molto ragionevole per i test di stress, ma ha sempre qualche possibilità di incasinare i risultati (vedere la sezione Configurazione di Blend sopra). Alcuni principianti potrebbero perdere quell'aspetto dello stress test. Ma la scelta spetta a te. Qualunque sia l'opzione più adatta a te. Ciascuna di queste opzioni ha i suoi vantaggi e svantaggi.

Come usare Prime95?

Vai qui e scarica la versione pertinente di Prime95 per il computer che desideri sottoporre a stress test. Decomprimere la cartella compressa, aprirla ed eseguire il file denominato prime95.exe. Quando il programma viene avviato, fare clic su Just Stress Testing .

Selezionare la configurazione della dimensione FFT che si desidera utilizzare e quindi fare clic su OK per avviare lo stress test. Se non vedi una schermata con i tipi di test di tortura, fai clic su Opzioni e seleziona Test di tortura ...

Quando il test inizia, Prime95 aprirà un thread di lavoro per ogni CPU logica che ha il computer in prova. Questi thread aggiorneranno continuamente le informazioni di test per ogni CPU logica in tempo reale. Se Prime 95 rileva un errore durante il test di una CPU logica, tutti i thread di lavoro si interromperanno e il thread per la CPU logica su cui il programma ha riscontrato un errore indicherà che è stato rilevato un errore hardware. Puoi saperne di più sugli errori che lo stress test Prime95 incontra nel file txt creato dal programma.

Se non vengono rilevati errori, lo stress test Prime95 continuerà a essere eseguito per tutto il tempo che desideri. Per terminare il test in qualsiasi momento, è sufficiente fare clic su Test nella barra degli strumenti della finestra in alto e quindi fare clic su Stop ... nel menu contestuale.

E se il tuo test fallisse?

Quando esegui Prime95, possono esserci due risultati. Il primo è che il tuo Prime95 funziona bene e il tuo computer non fallisce lo stress test. Questo è molto buono e puoi tornare al tuo normale computer usando la routine. Il secondo caso è che il tuo computer non supera il test. In questo caso, ci sono alcune cose che puoi fare.

Controlla la tua RAM

Se il test ha avuto esito negativo durante lo stress test di piccole FFT, la RAM non è in cima all'elenco dei sospetti. Se il test ha avuto esito negativo in una qualsiasi delle altre due configurazioni, consigliamo di testare la RAM con un buon programma di test della memoria. Puoi usare qualsiasi programma tu voglia, ma se non sei sicuro ti consigliamo Memtestx86. Anche se il tuo computer non ha superato il piccolo test FFT, ti consigliamo di utilizzare un programma di controllo della memoria solo per essere sicuri della RAM. Se non si dispone di un programma di controllo della memoria, fare clic qui e seguire i passaggi del metodo 1. È la nostra guida che ti aiuta nell'utilizzo di Memtestx86 tramite la guida passo passo.

Se ti stai chiedendo perché il controllo della RAM è più importante su FFT sul posto o configurazioni Blend, è perché questi due test accedono alla RAM molte più volte rispetto al piccolo test FFT. Quindi, un fallimento in questi test ha un'alta probabilità di essere causato dalla RAM.

Problemi di calore

A volte il tuo PC potrebbe non superare il test o bloccarsi o spegnersi a causa del surriscaldamento. Questo di solito accade nei test Large FFT, ma può accadere anche in altri test. Le grandi FFT causano questo di più perché stressano maggiormente la tua CPU. Come accennato in precedenza, stressare la CPU causerà il surriscaldamento e se il computer non dispone di sistemi di raffreddamento adeguati, può causare anche questo problema. Anche una polvere pulita dalla scheda madre può causare un'enorme differenza nella caduta di calore. Quindi, prova a ripulire il computer, assicurati che la ventola sia in funzione e che siano presenti sistemi di raffreddamento adeguati. Inoltre, controlla anche il tuo dissipatore di calore.

Ci sono anche diversi programmi di monitoraggio della temperatura che puoi usare per tenere d'occhio la temperatura del tuo sistema. SpeedFan è uno di questi programmi che è abbastanza accurato ed è utilizzato da molti professionisti.

Alimentazione elettrica

Sebbene raro ma non impossibile, il guasto potrebbe essere dovuto all'alimentazione. Molte volte quando la tua CPU è stressata o utilizzata al massimo della sua capacità, può causare il surriscaldamento dell'alimentatore. Gli alimentatori possono abbassare la loro tensione quando si surriscaldano, il che può causare questo guasto. In questo tipo di casi, il computer si bloccherà o si bloccherà. Tuttavia, potrebbero comparire alcuni errori anche se il guasto è causato dall'alimentatore.

Non si verificherà questo durante un uso regolare principalmente perché le CPU non vengono utilizzate al 100%, specialmente se si utilizza il computer per attività che non sono ad alta intensità di CPU. Tuttavia, se giochi a videogiochi 3D con una scheda video di fascia alta senza riscontrare questo tipo di problema, il tuo alimentatore non è il sospetto. Questo perché una scheda video assorbe molta energia durante un gioco 3D e se si trattasse di un problema di alimentazione, lo avresti notato mentre giocavi a un gioco 3D di fascia alta.

Se non esegui attività 3D ad alta intensità o non hai una scheda video o l'hai sperimentato durante i giochi 3D, allora vale la pena controllare l'alimentatore. La soluzione per questo è, purtroppo, sostituire l'alimentatore. Puoi provare un alimentatore da un altro PC solo per assicurarti se il problema è davvero correlato all'alimentatore o meno. Se l'altro alimentatore funziona correttamente, acquista un nuovo alimentatore per il tuo sistema.

Altre opzioni

Sfortunatamente, se il problema non è correlato alla RAM o a una delle altre cose menzionate sopra, è piuttosto difficile individuare il problema esatto. Prime95 di solito ti indicherà il modulo che ha causato l'errore, ma in caso contrario, individuare il problema è un compito molto faticoso.

In questo tipo di scenari, le tue opzioni sono di iniziare a controllare ogni sezione una per una. Questo perché un errore nello stress test della CPU non è necessariamente causato dalla CPU. Possono esserci altre cose che causano indirettamente questo errore come problemi termici (come menzionato sopra). Puoi controllare le impostazioni del BIOS e modificare le tensioni della CPU, la velocità, i moltiplicatori e molte altre cose e verificare se queste impostazioni risolvono il problema. Anche aumentare i volt della RAM o rallentare la sua velocità sono un'opzione per te. Molte persone risolvono il problema sovraccaricando la RAM. Se non conosci queste opzioni o non hai giocato con queste impostazioni, ti consigliamo di farti aiutare da uno specialista IT perché queste impostazioni, se eseguite in modo errato, possono bruciare la CPU o causare molti problemi seri.