FIX: Windows 10 si riavvia invece di spegnersi

Innumerevoli Windows 10 si sono lamentati del fatto che i loro computer abbiano problemi di arresto immediatamente dopo che sono stati aggiornati a Windows 10. Il più comune dei problemi di arresto che Windows 10 può portare a qualsiasi computer che viene aggiornato ad esso è il riavvio del computer invece di spegnersi ogni volta l'utente lo spegne.

In questi casi, il computer si riavvierà 5-10 secondi dopo lo spegnimento, indipendentemente dal fatto che lo si spenga facendo clic sul pulsante Arresta il sistema o ordinando al computer di spegnersi utilizzando un prompt dei comandi . Inoltre, mettere il computer in stato di stop facendo clic sul pulsante Sospensione fa sì che si riattivi dopo 5-10 secondi. Anche se il computer entra in modalità Sospensione se viene lasciato inattivo, il suo schermo si riattiverà in un paio di minuti. L'unico modo per gli utenti di Windows 10 che soffrono di questo problema per spegnere effettivamente i loro computer è scollegarli dagli alimentatori, rimuovere le batterie (per i laptop) o tenere premuti i pulsanti di accensione per 3-10 secondi (per i computer desktop).

La causa di questo problema è stata ora rivelata come la funzionalità di avvio rapido che Microsoft ha introdotto con Windows 10, una funzionalità che in realtà ha lo scopo di consentire ai computer Windows 10 di avviarsi più velocemente quando escono da un arresto. Le seguenti sono le due soluzioni che si sono dimostrate molto efficaci contro questo problema:

Ripara i file di sistema danneggiati

Scarica ed esegui Restoro per eseguire la scansione di file corrotti da  qui , se i file risultano corrotti e mancanti, riparali e quindi controlla se risolve il problema, in caso contrario procedi con le soluzioni elencate di seguito.

Soluzione 1: disabilitare l'avvio rapido in Opzioni risparmio energia

Per quasi l'85% delle persone che sono state colpite da questo riavvio invece del problema di arresto, la disabilitazione dell'avvio rapido in Opzioni risparmio energia ha risolto il problema. Per disabilitare l'avvio rapido in Opzioni risparmio energia, è necessario:

Apri il pannello di controllo .

Passa alla visualizzazione icone .

Fare clic su Opzioni risparmio energia .

Fare clic su Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione nel riquadro di sinistra.

Nella finestra di dialogo Impostazioni di sistema , fare clic sull'opzione di colore blu Modifica le impostazioni attualmente non disponibili.

Conferma l'azione se richiesto dall'UAC .

Nella sezione Impostazioni di spegnimento , deseleziona la casella di controllo accanto a Attiva avvio rapido (consigliato) Fai clic su Salva modifiche . Questo disabiliterà l'avvio rapido sul tuo computer e la prossima volta che spegnerai il tuo computer, si spegnerà per sempre e non si riavvierà da solo.

Soluzione 2: disinstallare l'applicazione ON / OFF by Gigabyte

Se la Soluzione 1 non ha funzionato per te, uno scenario che è abbastanza improbabile, il fatto potrebbe essere che l'avvio veloce non è il colpevole dietro il riavvio del computer invece di spegnersi. Nel caso di pochi computer selezionati che erano interessati da questo problema, computer prodotti da Gigabyte Technology Co., Ltd., la radice del problema era un'applicazione Gigabyte denominata ON / OFF . Se il tuo computer ha l'applicazione On / OFF by Gigabyte , potrebbe benissimo essere la causa di questo problema nella tua causa e tutto ciò che devi fare per sbarazzarti di questo problema è disinstallare questa applicazione.

Accedi ad App / Programmi .

Scorri verso il basso, individua e fai clic su ON / OFF di Gigabyte .

Fare clic su Disinstalla e attendere che il programma venga rimosso.

Non appena il programma è stato disinstallato, il computer inizierà a spegnersi come dovrebbe.

Soluzione 3: riconfigurazione della scheda di rete

In alcuni casi, l'adattatore di rete dispone delle autorizzazioni per riattivare il computer. Questo può essere un problema se la rete a cui sei connesso segnala costantemente al computer di rimanere sveglio. Pertanto, in questo passaggio, disabiliteremo questa impostazione. Per fare ciò:

  1. Premere contemporaneamente i tasti " Windows " + " R " per aprire il prompt Esegui .
  2. Digitare in “devmgmt.msc” e premere “ Invio “.
  3. Doppio - clic su “ Network Adaptera discesa e quindi fare doppio clic sul dell'adattatore utilizzato dal computer.
  4. Fare clic sulla scheda " Risparmio energia " e deselezionare l' opzione " Consenti a questo dispositivo di riattivare il computer ".
  5. Fare clic su " OK " per salvare le impostazioni e verificare se il problema persiste.

Soluzione 4: modifica delle configurazioni del registro

È possibile che lo spegnimento dopo l'arresto sia stato disabilitato nel registro. Pertanto, in questo passaggio, modificheremo le impostazioni del registro per spegnere immediatamente il computer dopo aver premuto lo spegnimento. Per fare ciò:

  1. Premere contemporaneamente i tasti " Windows " + " R " per aprire il prompt Esegui.
  2. Digita " regedit " e premi " Invio ".
  3. Vai al seguente indirizzo
    Computer \ HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows NT \ CurrentVersion \ Winlogon
  4. Fare doppio clic sulla voce "PowerDownAfterShutdown" nel riquadro di destra e digitare " 1 " nell'opzione " Valore ".
  5. Premere " OK " per salvare le modifiche e verificare se il problema persiste.