Correzione: connettività bloccata del server app Xbox su Windows 10

Xbox sta diventando sempre più una delle migliori piattaforme di gioco, rivaleggiando con artisti del calibro di Play Station e Wii. Con Xbox One e Xbox 360, hai giochi illimitati con cui giocare, inclusi i migliori giochi come FIFA, Call of Duty, Far Cry, GTA, Assassin's Creed, Gears tra gli altri. Tuttavia, ci sono molti appassionati di PC che adorano giocare sul proprio PC. Per questo motivo, Microsoft ha creato l'app di streaming Xbox di Windows 10 sul PC Windows 10. Lo streaming di gioco ti consente di giocare ai giochi Xbox One in remoto dalla tua console Xbox One su qualsiasi PC Windows 10 sulla rete domestica. Puoi anche creare e partecipare a una festa ed essere in grado di chattare con altri giocatori sulla piattaforma. Questa funzione ti consente di lasciare il tuo soggiorno e giocare ai tuoi giochi Xbox One preferiti ovunque con accesso alla tua rete domestica.Lo streaming di gioco utilizza la potenza della console Xbox One per gestire il gioco. Il tuo PC Windows 10 diventa un secondo schermo remoto in modo da poter vagare liberamente per casa tua continuando a goderti la tua console Xbox One ei giochi.

Tuttavia, l'applicazione a volte mostra un errore. Si riceverà una notifica nella scheda Impostazioni> Rete nell'app Xbox che dice "Connettività server: bloccata (ciò potrebbe influire sulla capacità di giocare a giochi multiplayer)". Poiché non puoi connetterti al server Xbox, non sarai in grado di giocare in modalità multiplayer online, eliminando così l'esperienza di interagire con gli altri. Non potrai nemmeno partecipare ai party e le comunicazioni tramite chat vocale non saranno disponibili. Questo articolo spiegherà perché si verifica questo errore e come puoi connettere la tua app Xbox al server Xbox.

Motivi dell'errore "Connettività server: bloccata" nell'app Xbox Windows 10

Come dice l'errore, all'applicazione Xbox è stato bloccato l'accesso al server Xbox. Il blocco è solitamente ovunque tra il PC e il router. Di seguito sono riportati alcuni dei problemi che potrebbero verificarsi.

  1. I servizi richiesti da Xbox per connettersi al server potrebbero non essere in esecuzione, impedendo all'app di accedere al server Xbox tramite la rete.
  2. L'app Xbox potrebbe scegliere l'adattatore di rete sbagliato per connettersi. Questo potrebbe essere il caso se il tuo computer può essere collegato tramite un cavo LAN e tramite Wi-Fi. La scelta della rete sbagliata significa che l'app Xbox non può completare la connessione al server Xbox nonostante la disponibilità di Internet, quindi restituisce un errore che è stata bloccata. Se hai collegato il tuo computer tramite più di uno di questi adattatori di rete, il problema potrebbe essere più persistente.
  3. La tua applicazione di sicurezza di terze parti potrebbe bloccare la tua connessione. Rafforzando i propri criteri firewall, le utilità antivirus, malware e spyware potrebbero bloccare la connessione tra l'applicazione Xbox e il server Xbox. Le applicazioni VPN (Virtual Private Networks) non tendono a supportare o connettere domini di trasmissione, quindi alcuni servizi potrebbero non essere completamente supportati o funzionare come su una rete locale.

I metodi seguenti mostrano come risolvere il problema di connessione al server nell'applicazione Xbox di Windows 10.

Metodo 1: avviare / riavviare i servizi "IP Helper" e "Xbox Live Networking Service"

Questi servizi aiutano a completare la connessione al server Xbox. Senza di essi, l'app Xbox potrebbe avere problemi a connettersi correttamente. Il riavvio di queste applicazioni potrebbe cancellare eventuali errori risultanti dall'avvio errato. Per avviare o riavviare queste app, segui i passaggi seguenti.

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire la casella Esegui
  2. Digita " services.msc" e premi Invio per aprire la finestra Servizi

  3. Scorri verso il basso fino a trovare una voce chiamata "IP Helper", fai clic con il pulsante destro del mouse e quindi fai clic su Riavvia.

  4. Scorri fino in fondo e fai la stessa cosa per "Servizio di rete Xbox Live"
  5. Chiudi la finestra, apri l'app Xbox e controlla di nuovo la connessione; dovrebbe funzionare ora.

Metodo 2: disabilita altri adattatori di rete

La disabilitazione di altri adattatori di rete (collegati o scollegati) dalla rete e dal centro di condivisione (eccetto quello in uso) consentirà all'app Xbox di trovare l'adattatore corretto e connettersi con successo. Per farlo:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire Esegui
  2. Digita ncpa.cpl e premi invio per aprire la pagina degli adattatori di rete (centro di rete e condivisione> modifica le impostazioni dell'adattatore)
  3. Identifica la connessione che desideri mantenere.
  4. Fare clic con il tasto destro del mouse sul resto delle connessioni (una per una) e selezionare "Disabilita"

  5. La connessione disabilitata sarà disattivata.
  6. Chiudi la finestra, apri l'app Xbox e controlla di nuovo la connessione; dovrebbe funzionare ora.

Metodo 3: disinstallare le applicazioni VPN

Le applicazioni VPN potrebbero ostacolare la corretta comunicazione tra l'app Xbox e il server Xbox. Creando una rete virtuale, l'applicazione Xbox potrebbe non trovare la connessione corretta. Un esempio comune di un'applicazione VPN in Windows 10 è l'applicazione LogMeIn Hamachi. Per disinstallare tale applicazione, seguire i passaggi seguenti.

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire Esegui
  2. Digita appwiz.cpl e premi invio per aprire la finestra dei programmi e delle funzionalità

  3. Cerca un'applicazione VPN come LogMeIn Hamachi
  4. Seleziona l'applicazione facendo clic su di essa, quindi fai clic su "Disinstalla".
  5. Segui le istruzioni sul programma di disinstallazione per completare la disinstallazione
  6. Chiudi la finestra, apri l'app Xbox e controlla di nuovo la connessione; dovrebbe funzionare ora.

Metodo 4: regola di blocco del firewall

In alcuni casi, il firewall potrebbe impedire a determinate funzioni dell'app di connettersi a Internet. Pertanto, in questo passaggio, controlleremo se sono state inserite delle regole del firewall relative all'applicazione e quindi la disabiliteremo completamente. Per quello:

  1. Premere contemporaneamente i pulsanti "Windows" + "R" per aprire il prompt Esegui.
  2. Digitare "Cmd" e premere "Maiusc" + "Ctrl" + "Invio" per fornire privilegi amministrativi.
  3. Digitare il seguente comando e premere "Invio" per eseguirlo.
    netsh advfirewall firewall mostra regola 4jxr4b3r3du76ina39a98x8k2
  4. Se il risultato del comando mostra che nessuna regola è stata trovata, allora sei a posto, ma se mostra che la regola è stata trovata, digita il seguente comando e premi "Invio" per eseguirlo.
    netsh advfirewall firewall set rule name = "4jxr4b3r3du76ina39a98x8k2" new enable = no
  5. Controlla se il problema persiste.

Inoltre, verificare di aver impostato la data e l'ora corrette.

Metodo 5: esecuzione di un comando

Alcuni utenti sono riusciti a risolvere il problema semplicemente eseguendo un comando che ripristina alcune impostazioni relative alla connettività IPV6. Per eseguire questo comando, dobbiamo prima aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati. Per quello:

  1. Premere "Windows" + "R" per aprire il prompt di esecuzione.
  2. Digitare "cmd" e quindi premere "Maiusc" + "Ctrl" + "Invio" per fornire i privilegi di amministratore.
  3. Digitare il seguente comando e premere "Invio" per eseguirlo.
    netsh int ipv6 imposta il client teredo teredo.trex.fi
  4. Controlla se il problema persiste.
  5. In tal caso, disabilitare completamente la connettività IPV6 e ricontrollare.

Metodo 6: disinstallare i driver di Intel Management Engine

In alcuni casi, l'errore potrebbe essere attivato se i driver del motore di gestione Intel bloccano la connettività Xbox. Pertanto, in questo passaggio, lo disinstalleremo completamente dal nostro sistema. A tal fine, seguire i passaggi seguenti.

  1. Premere "Windows" + "R" per aprire il prompt di esecuzione.
  2. Digita "Devmgmt.msc" e premi "Invio".
  3. Espandere l' opzione "Dispositivi di sistema" e fare clic con il pulsante destro del mouse sull'opzione "Intel Management Engine" o "Intel Management Interface" .
  4. Seleziona l' opzione "Disinstalla  driver" e verifica se il problema persiste.
  5. Inoltre, disinstalla Killer Network Suite se è installato sul tuo computer perché è noto anche per bloccare la connettività Xbox.

Metodo 7: aggiorna Windows

In alcuni casi, il problema scompare aggiornando Windows a una versione più recente. Per farlo, segui i passaggi seguenti.

  1. Premere "Windows"  + "I" per aprire le impostazioni.
  2. Fare clic sull'opzione "Aggiornamento e sicurezza" e fare clic sull'opzione "Verifica aggiornamenti" .
  3. Seleziona il pulsante "Scarica e installa" se sono disponibili aggiornamenti.
  4. Verifica se il problema persiste dopo l'installazione dell'aggiornamento.

Sarà anche una buona idea disabilitare il software spyware come Malwarebytes e provare di nuovo la connessione. Prova a disabilitare il firewall su applicazioni antivirus di terze parti come AVG, Avast, Norton tra gli altri o consenti a Xbox di attraversare il firewall su quelle app incluso Windows Firewall.