Come ottimizzare Windows 10 per il gioco e le migliori prestazioni

Home / Opinioni / Come ottimizzare Windows 10 per il gioco e le migliori prestazioni

Come ottimizzare Windows 10 per i giochi e le migliori prestazioni

Di Hassam Nasir, 24 settembre 2020 8 minuti di lettura

Di recente, stavo leggendo numerose guide su come migliorare i tuoi FPS nei principali giochi. In quelle guide, ho notato che il gioco stesso non ha molte cose con cui lavorare. Invece, Windows 10 ha dozzine di problemi e richiede tonnellate di ottimizzazione per aumentare le sue prestazioni.

In questa guida, analizzerò quasi tutte le funzionalità di Windows 10 e ottimizzeremo le sue impostazioni per il nostro scopo, che è il gioco e le prestazioni. Tutte le impostazioni sono abbastanza sicure, poiché vengono eseguite all'interno di Windows 10 stesso. Inoltre, eviteremo software di terze parti, per motivi di sicurezza.

Assicurati di seguire correttamente tutti i passaggi e di non scherzare con impostazioni irrilevanti.

Abilita prestazioni eccezionali in Windows 10

Per impostazione predefinita, Windows 10 ha un piano di alimentazione davvero bilanciato. Questo piano predefinito non ha mai lo scopo di darti prestazioni al 100% e invece si concentra su un tweak davvero equilibrato. Il lato positivo è che Windows 10 consente agli utenti di migliorare completamente le impostazioni per le massime prestazioni. Tuttavia, queste opzioni non sono completamente visibili e occorre eseguire diverse azioni prima di ottenere l'accesso a tali privilegi.

  • Vai su Start> Prompt dei comandi> Apri con privilegi amministrativi.
  • In Prompt dei comandi> Incolla il codice indicato di seguito.
 powercfg -duplicatescheme e9a42b02-d5df-448d-aa00-03f14749eb61 
  • Una volta entrato, vedrai un messaggio come questo che menziona Ultimate Performance.
  • Ora vai per ricominciare> cerca piano di alimentazione> fai clic su Scegli piano di alimentazione.
  • Una volta aperto, passa da Balanced a Ultimate Performance. Se non sei riuscito a trovare Ultimate Performance, fai clic sulla freccia evidenziata in rosso.
  • Successivamente, fai clic su Modifica impostazioni piano e scegli mai in tutte e quattro le opzioni.
  • Una volta fatto, premi il pulsante "Modifica impostazioni avanzate di alimentazione".
  • Sotto le impostazioni, vai su Impostazioni adattatore wireless> Modalità risparmio energetico> e cambia la batteria e l'opzione Collegato a Prestazioni massime.
  • Allo stesso modo, assicurati che tutto sia al 100% in Stato minimo del processore e Stato massimo del processore.
  • Una volta terminato, è sufficiente applicare e fare clic su OK.

Disattivazione delle animazioni non necessarie per ridurre l'utilizzo di CPU e memoria

Come ho detto in precedenza, Windows 10 fornisce un sistema molto semplice ed equilibrato. Pertanto, ci sono cose come animazioni fluide e funzionalità extra che hanno un impatto piuttosto enorme sui tempi di caricamento ed elaborazione. Disattivare queste animazioni può trasformare completamente la tua esperienza e l'aumento della velocità è incredibile.

  • Apri Start> digita Impostazioni avanzate e fai clic su Primo risultato.

Uno aperto, fare clic su Impostazioni nella scheda Avanzate> Effetti visivi> Personalizzato e selezionare solo queste due opzioni.

  • Successivamente, fare clic su Applica e OK.

Ora vai alla scheda Avanzate accanto a Effetti visivi

Fare clic su Cambia in Memoria virtuale e procedere come segue

  1. Deselezionare Gestisci automaticamente la dimensione del file di paging per tutti i driver evidenziati in rosso
  2. Seleziona la tua unità SSD, nel mio caso, è l'unità C, evidenziata in marrone.
  3. Controllare le dimensioni gestite dal sistema evidenziate in giallo.
  4. E infine fare clic su Set, che ho evidenziato in rosa.
  5. Una volta fatto, premi ripetutamente Ok in Memoria virtuale e Opzioni prestazioni. Se hai seguito correttamente i passaggi, ti chiederà il permesso di riavviare il PC.

Scelta manuale delle prestazioni migliori per i giochi

A parte il solito miglioramento. Windows 10 ti consente anche di modificare le prestazioni grafiche per qualsiasi gioco tu voglia. La funzionalità integrata denominata Graphics Performance Preference consente di sfogliare qualsiasi gioco o programma, quindi scegliere l'opzione di alimentazione adatta per tale applicazione. È possibile aggiungere qualsiasi applicazione nell'elenco e scegliere il relativo piano di alimentazione. Ad ogni modo, non lo faremo per ogni partita. Ma posso mostrarti come si fa.

  • Vai su Start> Impostazioni grafiche.
  • Una volta aperto, scegli l'app classica nelle preferenze dell'app.

Ora fai clic su Sfoglia e seleziona qualsiasi gioco a cui giochi regolarmente. Per il suo FIFA 18, quindi ho sfogliato il PC e l'ho aggiunto.

  • Ora avrai varie opzioni tra cui scegliere e assicurati di fare clic su Prestazioni elevate e premere Salva.

Questa funzione ti consente di aggiungere una quantità incredibile di applicazioni. Tuttavia, non sovraccaricarlo con applicazioni inutili come Discord e impostando la loro priorità molto alta. Aggiungi semplicemente quei giochi a cui giochi regolarmente e non aggiungere mai programmi che vengono costantemente eseguiti in background.

Disattivazione delle notifiche, dello stato attivo e del multitasking

Alcune app si aprono immediatamente quando le loro notifiche sono abilitate. So che sembra strano, ma questo è il problema con alcune app. Una volta aperti, vengono eseguiti continuamente in background risucchiando la maggior parte della CPU e dell'utilizzo della memoria. Successivamente, se le notifiche non aprono alcuna app in background. Si stanno semplicemente accumulando nella barra laterale di Windows 10.

Qui puoi disabilitare queste notifiche eccessive.

  • Apri Ricerca> Notifiche tipo> Fai clic su "Impostazioni di notifica e azione".
  • Ora disabilita tutto nella scheda Notifiche e azioni. Segui l'immagine qui sotto.

Successivamente, vai alla scheda Focus Assist e Disabilita tutto anche lì.

  • Fai lo stesso in ogni scheda e in ogni impostazione che riesci a trovare. Ancora più importante, assicurati che tutto nella scheda Multitasking sia disabilitato.

Una volta terminato, ora ricomincia e cerca "Impostazioni privacy"

Passa alla sezione Autorizzazioni app e disabilita tutto nella scheda posizione, fotocamera, microfono, e-mail, telefonate, contatti e attivazione vocale. Queste sono come le altre app che ho citato, in esecuzione in background continuamente, senza fornire alcun valore. Puoi anche lasciare alcune app abilitate come Skype a seconda della frequenza con cui ne usi alcune. Ma si consiglia di disabilitarne la maggior parte.

Disabilita applicazione ad alta priorità

Non posso spiegare più e più volte quanto sia importante disabilitare le applicazioni ad alta priorità. In breve, quando accendi il PC, alcune applicazioni si avviano automaticamente in background insieme al PC. Alcune di queste applicazioni sono davvero potenti e richiedono tonnellate di risorse. Pertanto, dobbiamo assicurarci che non siano mai in esecuzione in background. Inoltre, si tratta di applicazioni di avvio, quindi disabilitarle migliorerà notevolmente anche la velocità di avvio.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni> Task Manager

  • Vai alla scheda Avvio e disabilita tutte le applicazioni ad alta priorità. Puoi farlo facendo clic con il pulsante destro del mouse su di essi, quindi scegli Disattiva. Se fatto correttamente, il loro stato cambierà automaticamente.

Alcune persone come me ignorano le applicazioni a bassa priorità come Evernote. Tuttavia, se hai un PC economico e vuoi ottenere Max da Windows 10, assicurati che siano tutti disabilitati. Ad ogni modo, una volta apportate le modifiche, esci semplicemente.

Disattivazione dell'hardware audio non necessario in esecuzione in background

Anche se pensiamo che il nostro PC stia utilizzando un solo hardware audio, ciò non è del tutto vero. Ogni volta che colleghi un dispositivo audio al tuo PC. Lo abilita atomicamente, e quindi il dispositivo continua a funzionare anche se non viene utilizzato dall'utente. Possiamo facilmente disabilitare questi dispositivi audio inutili e in questo modo la qualità del suono e le prestazioni complessive miglioreranno.

  • Vai su Start> Digita Modifica suoni di sistema.
  • Una volta aperto, vai alla scheda Riproduzione e disabilita tutti i dispositivi audio irrilevanti. Assicurati che il tuo dispositivo audio predefinito sia abilitato.

  • Successivamente, premi le proprietà sopra il pulsante Applica.
  • Ora vai alla scheda Avanzate e disabilita entrambe le opzioni evidenziate in rosso nella modalità esclusiva.
  • Apri la diapositiva Formato predefinito e scegli l'opzione più alta disponibile. Nel mio caso, sto utilizzando auricolari Bluetooth, quindi non riesco a vedere l'opzione.

Non abbiamo ancora finito. Dopo aver apportato queste due modifiche. Vai alla scheda Spatial Sound e assicurati che sia disabilitato.

Dopo aver apportato tutte queste modifiche alle proprietà delle cuffie. Ora dobbiamo replicare gli stessi identici passaggi nelle proprietà del microfono.

  • Disabilita tutti i dispositivi microfono irrilevanti.

  • Selezionare il dispositivo di registrazione predefinito e fare clic su Proprietà.

Nella scheda Avanzate, assicurati che queste tre opzioni siano disabilitate. Inoltre, seleziona il valore più alto disponibile in Formato predefinito.

  • Ora premi Applica e Ok anche per le impostazioni audio.

Accelerare Windows 10 eliminando file inutili

Tutti i processi sopra menzionati velocizzeranno e ottimizzeranno il tuo Windows 10. Tuttavia, volevo attirare la tua attenzione menzionando specificamente la velocità, perché questo passaggio richiede di tenere costantemente d'occhio la spazzatura e quindi eliminarli. Ad ogni modo, segui i passaggi seguenti e cancella tutti i file inutili dal tuo sistema.

  • Apri Esegui tramite Windows + tasto R.
  • Digita% appdata% e ora torna alla cartella AppData.
  • Nella cartella AppData, passare a Local e quindi Temp.
  • Una volta aperto, assicurati di eliminare tutto nella cartella Temp. Nel mio caso, non ci sono molti file, perché li tengo costantemente d'occhio e li elimino regolarmente.

Una volta che hai finito di svuotarlo. Ora assicurati di svuotare anche il cestino. Questi file riservano un'enorme porzione di spazio nei dischi rigidi, consumando quindi una percentuale di energia. Una volta eliminato, ti rimane più spazio e i dischi rigidi o SSD funzionano meglio.

Assicurati che Windows 10 sia aggiornato

Se hai applicato tutte le modifiche suggerite sopra e stai ancora lottando con le prestazioni. Quindi, potresti voler dare un'occhiata alla tua versione di Windows 10. Alcuni CD Key di Windows 10 vengono forniti con la versione base, che non è affidabile e piena di bug. Microsoft rilascia costantemente nuovi aggiornamenti per Windows 10, concentrandosi su velocità, ottimizzazione e altre opzioni tra cui scegliere.

  • Vai all'inizio, digita "Verifica aggiornamenti".

    Successivamente, verifica se è disponibile una nuova versione di Windows 10. In caso contrario, ti dirà che Windows 10 è aggiornato.

Impostazioni di gioco specifiche per Windows 10

Windows 10 include diverse funzionalità che si concentrano completamente sui giochi. Per impostazione predefinita, la maggior parte di queste modifiche come altre impostazioni di Windows 10 sono ottimizzate per una potenza bilanciata. Ora ci sono un sacco di impostazioni da modificare, ma non preoccuparti, perché ti guiderò attraverso ogni impostazione e mi assicurerò che forniscano prestazioni al 100% durante il gioco.

Abilitazione della modalità di gioco

  • Premi Start> Cerca modalità di gioco> Apri primo risultato.
  • Una volta aperto, assicurati che la modalità di gioco sia abilitata.

Come ho spiegato prima, la modalità di gioco ottimizza in modo significativo il tuo PC per offrire prestazioni del 100% durante il gioco. Quello che fa esattamente è abbastanza semplice. La modalità gioco imposta la priorità della tua applicazione alta, disabilita i popup, le notifiche e uccide tutte le altre applicazioni inutili in esecuzione in background. In breve, la modalità di gioco garantisce che la tua applicazione ottenga il massimo dal PC.

Disattiva le notifiche di gioco

Abbiamo già ricevuto alcune notifiche di Windows 10 e le abbiamo disabilitate. Ora è il momento di disabilitare anche le notifiche solo del gioco. Quando abilitate, queste notifiche iniziano la registrazione, acquisiscono screenshot e abilitano dozzine di popup. Dobbiamo assicurarci che nessuno di questi tipi di applicazioni sia in esecuzione in background durante il gioco.

  • Apri Start> Modalità gioco> Apri primo risultato.

Ora vai alla scheda Acquisizioni e assicurati che tutto sia disabilitato. Inoltre, seleziona 30 FPS per Frequenza fotogrammi video e assicurati che la qualità video sia Standard.

Disattivazione della precisione del puntatore del mouse

Un'altra caratteristica importante che metterò in evidenza è la precisione del puntatore del mouse. Quando questa funzione è abilitata, cambia automaticamente il DPI in base al movimento del mouse. In altre parole, ha un impatto significativo sul tuo obiettivo e può causare incoerenze. Ancora più importante, consuma anche una porzione significativa di energia. Possiamo disabilitarlo tramite i seguenti passaggi.

  • Apri Start> digita "Impostazioni mouse"> fai clic su Impostazioni mouse.
  • Ora vai alle opzioni aggiuntive del mouse.
  • Una volta aperto, vai alla scheda Opzioni puntatore e disabilita "Migliora precisione puntatore"
  • Successivamente, premi Applica e Ok.

Asporto

Concludendo questa guida, vorrei dire con sicurezza che se hai applicato tutte queste modifiche al tuo sistema. Senza dubbio vedrai un enorme miglioramento delle prestazioni. Oltre a questo, i giochi non balbetteranno più e il frame rate migliorerà in modo significativo. Assicurati solo di seguire correttamente tutti i passaggi menzionati in questa guida. Non scherzare con impostazioni irrilevanti di cui non sei a conoscenza. Le impostazioni menzionate in questa guida sono completamente sicure e non presentano grossi inconvenienti, oltre a compromettere animazioni e immagini. In definitiva, anche dopo aver implementato questi passaggi, se il tuo sistema è carente di prestazioni, considera l'aggiornamento a un PC completamente nuovo, dai un'occhiata ai nostri 5 PC predefiniti preferiti del 2020 mentre ci sei.