Procedura: installare Remix OS su PC

Remix OS è una nuova esperienza Android per PC, è anche personalizzato per rendere la tua esperienza PC molto semplice e produttiva, fa uso di 1,6 milioni di applicazioni Android e funziona incredibilmente veloce su PC. Include applicazioni a finestre multiple per multi-tasking, finestre ridimensionabili e massimizza / minimizza le funzionalità. Un menu di avvio preso in prestito da Windows e una barra delle notifiche presa in prestito da Android. Include anche la funzione di clic con il pulsante destro del mouse, i collegamenti e la barra delle applicazioni di Windows ed è compatibile con le applicazioni per ufficio di Microsoft! È stato appena rilasciato per il pubblico e puoi scaricarlo e provarlo gratuitamente!

Questa guida tratterà due metodi per installare Remix OS sul tuo PC. Il primo metodo ti mostrerà come installarlo su un'unità USB esterna e il secondo ti mostrerà come installarlo sul tuo PC e avviarlo in doppio con le tue finestre (Ciò significa che durante l'avvio sei andando a scegliere se si desidera accedere a Windows o Remix OS).

Metodo USB

Affinché questo metodo funzioni, utilizzerai una USB esterna. Dovrebbe essere una USB 3.0 con almeno 8 GB di spazio libero.

  1. Innanzitutto, scarica i dati del sistema operativo Remix  da qui o vai al loro sito Web ufficiale.
  2. Collega l'USB al tuo laptop, assicurati di fare un backup di tutto ciò che è contenuto perché lo formatteremo, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'USB e scegli il formato.
  3. E imposta il tipo di file system su FAT32 . Quindi, cerca il tasto del menu di avvio andando su Google e cercando "qui tasto del menu di avvio".
  4. Torna nella cartella dove hai scaricato l' immagine del sistema e l'installer USB , estrai il file zip del sistema operativo utilizzando WinRAR o qualsiasi altro programma, una volta estratto vedrai un file ISO , apri l' installer USB e pigia su Browse, seleziona il file ISO e l' USB che hai appena formattato e fai clic su OK
  5. lasciare che il processo sia finito per qualche minuto e poi premere su Reboot Now .
  6. Durante l'avvio fai clic sulla combinazione di tasti del menu di avvio, quella che hai cercato su Google in precedenza, e dopo aver effettuato l'accesso al menu di avvio , usa la tastiera per selezionare l' USB come dispositivo di avvio appropriato, hai appena fatto il flash anche del sistema, tu vedrà una schermata blu con due scelte Modalità ospite e Modalità residente . In breve, la modalità Resident salverà tutti i dati che scarichi utilizzando Remix OS, tutte le applicazioni che installi e cos'altro. La modalità ospite eliminerà tutti i dati utente al termine della sessione.
  7. Nota: SE il BIOS non si avvia, sarà necessario modificare la modalità di avvio del BIOS, cercare " cambia la modalità di avvio del BIOS in legacy" su Google e seguire le istruzioni.
  8. Seleziona quello che ti si addice e premilo, il primo avvio può richiedere un po 'di tempo ma una volta terminato vedrai il logo del sistema operativo Remix e farai il processo di inizializzazione.

Metodo Dualboot

Avremo bisogno di creare una piccola partizione su cui installare il sistema operativo Remix, userò un'applicazione chiamata mini tool Partition Wizard , puoi scaricarla qui, una volta scaricata installa l'applicazione e accedi, fai clic su qualsiasi partizione che ha un po 'di spazio di archiviazione gratuito (16 GB o più), quindi nel menu sul lato sinistro fare clic su Partizione divisa e utilizzare il dispositivo di scorrimento per impostare la nuova partizione su 16 GB , fare clic su OK quindi nell'angolo in alto a sinistra fare clic su Applica e riavviare se necessario. Al riavvio vedrai una nuova partizione che utilizzeremo in Risorse del computer.

Successivamente, dovrai determinare se la tua modalità BIOS è Legacy o UEFI , vai al menu Start e cerca " run" , digita msinfo32 e quindi fai clic su System Summary, quindi cerca l'opzione BIOS Mode . Troverai che sia UEFI o Legacy , prendi nota di ciò perché ne avremo bisogno in seguito.

Nota: se la tua modalità è UEFI , potresti dover disabilitare l' avvio protetto , segui la guida ufficiale di Microsoft qui

Ora scarica il sistema operativo Remix da qui (in base al tuo tipo di BIOS), il programma di installazione Android da qui per la modalità Legacy e qui per la modalità UEFI , l' ISO di Android da qui e il software 7zip da qui.

Installa il programma 7zip e usalo per estrarre il file ISO del sistema operativo Remix, esegui il file .exe del programma di installazione Android e ti chiederà di scegliere Immagine Android, Unità di destinazione e Dimensione dati . Scegli l' ISO Android come immagine (non il sistema operativo Remix) e la nuova partizione come unità di destinazione e 8 GB come dimensione dati, quindi fai clic su Installa . Attendi che venga installato in un paio di minuti, quindi fai clic su OK e apri la partizione.

Sulla partizione Accedi al sistema quindi elimina il file system.sfs e torna alla cartella in cui hai estratto il file ISO del sistema operativo Remix, copia kernel, system.img, initrd.img e ramdisk.img e incollali nella cartella del sistema operativo Android ( sulla partizione), mentre lo incolli ti chiederà di sostituire o saltare, scegliere di sostituire .

Ora scarica questo file e posizionalo sul desktop, fai clic destro su di esso e premi Proprietà e segui attentamente queste istruzioni.

Nella ricerca, digita nel menu cmd ed eseguilo come amministratore . Vedrai una porta di comando in cui dovrai digitarli in ordine.

Mountvol B: / s

Premere Invio quindi

B:

Premere Invio quindi

Cd efi \ Android

Premere Invio quindi

Copia "Posizione di grub.cfg" grub.cfg

La posizione dovrebbe essere

C: \ Users \ IL TUO NOME UTENTE \ Desktop

E premi Invio. Ti chiederà sì, no o annulla, digita YES e premi Invio, al termine riavvia il computer.

Al riavvio, il computer ti mostrerà un menu su quale sistema operativo vorresti scegliere.

Scegli Cambia impostazioni predefinite o Scegli altre opzioni.

Quindi scegli altre opzioni

Quindi fare clic su Usa un dispositivo

Infine, scegli il sistema operativo Android dalle Opzioni. Dovrebbe avviarsi direttamente nel sistema operativo Remix.