Come risolvere l'errore di sincronizzazione dei dati di archiviazione cloud in origine?

Problemi di sincronizzazione con l'errore dei dati di archiviazione cloud di Origin possono verificarsi a causa di Windows e driver di sistema obsoleti, problemi DNS o installazione corrotta del gioco / client Origin. Questo errore può verificarsi con qualsiasi gioco nel client Origin con il messaggio " Errore durante la sincronizzazione dei dati di Cloud Storage, i tuoi ultimi dati di cloud storage potrebbero non essere disponibili. "A volte, gli utenti possono fare clic e giocare utilizzando il pulsante Riproduci comunque, mentre ad alcuni utenti viene data l'opzione di Riprova sincronizzazione.

Questo errore è molto diffuso nei client Origin ed è spesso causato da lievi problemi nelle configurazioni delle applicazioni o dei moduli di sistema come la rete. Ecco alcune soluzioni comuni da provare prima di provare soluzioni più tecniche:

  • Riavvia il client Origin .
  • Assicurati di avere un account EA attivo .
  • Riavvia il sistema e le apparecchiature di rete (router, ecc.).
  • Assicurati di avere una connessione Internet funzionante e stabile . Sarà una buona idea utilizzare una connessione cablata rispetto al Wi-Fi.
  • Controlla @EAHelp su Twitter per eventuali interruzioni dei server. Puoi anche controllare lo stato dei server tramite Down Detector.
  • Assicurati di utilizzare la versione aggiornata del client Origin .

Soluzione 1: imposta il client Origin su offline e quindi torna online

L'errore di sincronizzazione dell'archiviazione cloud potrebbe essere causato da un problema di comunicazione temporaneo tra il tuo client Origin e i server. In tal caso, passare alla modalità offline del client Origin e poi tornare alla modalità online potrebbe risolvere il problema.

  1. Avvia il client Origin.
  2. Quindi nel menu Origine, fai clic su Vai offline .
  3. Ora torna allo stato Online e controlla se ora funziona correttamente.

Soluzione 2: esegui il client Origin come amministratore

Per eseguire determinate operazioni, il tuo client Origin richiede l'accesso a determinate risorse di sistema. Se una qualsiasi di queste risorse è protetta dai privilegi di amministratore e il tuo client di gioco non le dispone, può causare il problema di sincronizzazione corrente. In tal caso, l'avvio del client Origin con i privilegi di amministratore potrebbe risolvere il problema.

  1. Esci dal client Origin e termina tutti i suoi processi correlati tramite il Task Manager.
  2. Sul desktop, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del client Origin, quindi fai clic su Esegui come amministratore .
  3. Fare clic su , se l'UAC lo richiede.
  4. Ora avvia il gioco problematico e controlla se funziona correttamente.

Soluzione 3: disabilita il tuo antivirus / firewall

Le tue applicazioni antivirus e firewall sono i tuoi partner più affidabili nel noioso compito di proteggere il tuo sistema e i tuoi dati. Ma queste applicazioni possono bloccare l'accesso a determinate risorse di sistema e di rete e quindi causare il problema in discussione. In tal caso, aggiungi un'eccezione per il gioco / client Origin nelle impostazioni antivirus / firewall o disabilitalo temporaneamente.

Avviso : procedi a tuo rischio, poiché disabilitare l'antivirus / firewall può rendere il tuo sistema più vulnerabile a diverse minacce come virus, malware, ecc.

  1. Esci dal gioco e dal client Origin.
  2. Disattiva il tuo antivirus.
  3. Trasforma il tuo firewall.
  4. Ora avvia il client e il gioco Origin per verificare se è chiaro l'errore di sincronizzazione dell'archivio cloud.
  5. Se lo è, aggiungi un'eccezione per il gioco / client Origin nelle impostazioni dell'antivirus / firewall.
  6. Successivamente, non dimenticare di riattivare le tue applicazioni antivirus / firewall.

Soluzione 4: cambia la tua rete

Gli ISP utilizzano diversi protocolli e tecniche per controllare il traffico e proteggere i propri utenti. Ma durante questo processo, gli ISP a volte bloccano l'accesso a una risorsa di rete vitale per il client di gioco / Origin e quindi causano il problema in questione. Per escluderlo, cambia temporaneamente la tua rete.

  1. Cambia la tua rete. Se non è disponibile nessun'altra rete, puoi utilizzare un client VPN o un hotspot mobile.
  2. Ora avvia il gioco e controlla se è chiaro l'errore di sincronizzazione del cloud storage.

Soluzione 5: aggiorna Windows e i driver di sistema

Windows e driver di sistema obsoleti rendono il tuo sistema incline a molti problemi. La stessa potrebbe essere la causa dell'errore di sincronizzazione corrente. Qui, l'aggiornamento di Windows e dei driver di sistema (in particolare il driver grafico) potrebbe risolvere il problema.

  1. Premi il tasto Windows e digita Aggiornamenti . Quindi, nei risultati della ricerca visualizzati, fare clic su Verifica aggiornamenti .
  2. Ora fai clic sul pulsante Verifica aggiornamenti nella finestra di aggiornamento.
  3. Se sono disponibili aggiornamenti, scaricali e installali tutti.
  4. Ora scarica l'Assistente di Windows Update.
  5. Quindi avvia il file scaricato e segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo di aggiornamento.
  6. Sarà una buona idea controllare il sito Web del produttore per gli aggiornamenti.
  7. Dopo il completamento del processo di aggiornamento, avvia il client / gioco Origin e controlla se funziona correttamente.

Soluzione 6: eliminare la cartella Temp

Alcune  configurazioni di avviodati memorizzati nella cache  per tutte le applicazioni sono archiviati nella cartella temporanea. La cartella temp aiuta il sistema operativo a potenziare le cose. Se i contenuti della cartella temporanea sono danneggiati o sono presenti voci in conflitto, potrebbe verificarsi un errore di sincronizzazione dell'archivio cloud. In tal caso, l'eliminazione del contenuto della cartella temporanea potrebbe risolvere il problema. Non ti preoccupare, i tuoi dati rimarranno incolumi ei contenuti verranno ricreati automaticamente nel tempo.   

  1. Esci dal client / gioco di Origin e termina tutti i suoi processi in esecuzione tramite il Task Manager.
  2. Avvia la  casella di comando Esegui premendo Windows + R.
  3. Quindi nella casella Esegui comando, digita% temp% e premi Invio.
  4. Ora seleziona ed elimina tutto il contenuto della cartella temporanea.
  5. Quindi riavvia il client / gioco di Origin e controlla se funziona correttamente.

Soluzione 7: avvio pulito del sistema

L'errore di sincronizzazione dell'archivio cloud può essere causato da alcune applicazioni che sono in conflitto con il funzionamento del client di gioco / Origin. L'applicazione problematica può essere trovata avviando il sistema in modo pulito.

  1. Avvia il tuo sistema pulito.
  2. Ora avvia il client / gioco Origin con i privilegi di amministratore e controlla se funziona correttamente.
  3. Se lo è, prova a scoprire l'applicazione problematica aggiungendo un'applicazione / driver alla volta per pulire la selezione di avvio e controllare.

Soluzione 8: svuota la cache di Origin

Nearly all applications store certain data as a cache to speed up loading time and better user experience. The same is the case with the Origin client. If the Origin’s cache is corrupt, then it can cause the syncing error under discussion. In that case, clearing the cache (except the LocalContent) may solve the problem.

  1. Quit Origin client/game and kill all its running processes through the Task Manager.
  2. Launch the Run command box by pressing Windows+R keys.
  3. Now type the following command in the Run command box,
    %ProgramData% 

    and press Enter.

  4. In the ProgramData folder, now find and open the Origin folder.
  5. Now find the LocalContent This folder should not be deleted.
  6. Then delete all the contents of the Origin folder (except LocalContent folder).
  7. Again, launch the Run command box by pressing Windows+R.
  8. Now type the following command in the Run command box,
    %AppData%

    and press Enter.

  9. Now in the Roaming folder, find and delete the Origin folder.
  10. In the address bar of the Roaming folder, click on the word AppData.
  11. Now in the AppData folder, find and open the Local folder.

  12. Then in the Local folder, find and delete the Origin folder.
  13. Now restart your system.
  14. After your system has powered on, launch the Origin client/game and check if it is working fine.

Solution 9: Flush the DNS Cache

The temporary database of all recent internet activity is maintained by your system in the form of the DNS cache. Your system uses this database to load a website visited recently. It saves time and resources as compared to lookup the website through the DNS server. If this cache has conflicting entries or is corrupted, then it can cause communication issues for the Origin client and thus result in the current syncing error. In that case, flushing the DNS cache and renewing the IP address may solve the problem.

  1. Exit the Origin client/game and kill all its running processes through the Task Manager.
  2. Press Windows key and type Command Prompt. Then in the search results shown, right-click on the Command Prompt and then in the sub-menu, click on Run as Administrator.
  3. Type the following commands in the command prompt and press the Enter button after each command.
    ipconfig /flushdns ipconfig /release ipconfig /renew
  4. Now, restart your PC.
  5. Then launch the Origin client/game and check if it is clear of the syncing error.

Solution 10: Change the DNS Server

The Domain Name System (DNS) converts website names into numerical IP addresses. For this purpose, DNS looks up the information on a system of DNS servers over the Internet. If your DNS server is having issues in resolving the website names, then it can result in the cloud storage syncing error. In that case, changing your DNS server may solve the problem.

  1. Exit the Origin client/game and kill all its related processes through the Task Manager.
  2. Change Your DNS by following the instructions on How to Change DNS in Windows 10.
  3. For Internet Protocol Version 6 (TCP/IPv6), use the following DNS server addresses:

    Preferred DNS server: 2001:4860:4860::8888 Alternate DNS server: 2001:4860:4860::8844
  4. Then launch the Origin client/game and check if it is clear of the cloud storage error.

Solution 11: Reset the Hosts File

The hosts file is used by Windows to map the IP address to a domain. It can be used to block access to the domains. If a website is mapped in the host file, then the DNS server will not be queried for domain name resolution. If entries regarding the Origin client are wrongly configured in the host files, then it can cause the current cloud storage syncing error. In that case, resetting the Hosts file to its defaults may solve the problem. You will need admin privileges to edit the Hosts file.

  1. Press Windows key and type Notepad. Then in the search results shown, right-click on Notepad and then click on Run as Administrator.
  2. If UAC prompts, click on OK.
  3. On the menu bar of the Notepad, click on File and then in the menu displayed, click on Open.
  4. Now copy and paste the following path into the address bar”
    %WinDir%\System32\Drivers\Etc

    then press the Enter button.

  5. Now change the file type from Text Documents (*.txt) to All Files (*.*).
  6. Then select the Hosts file and click on Open.
  7. Now select and deleteall the contents of the Hosts file.
  8. Then copy and paste the following text into the Hosts file (This is Microsoft’s default Hosts file configuration):
# Copyright (c) 1993-2009 Microsoft Corp. # # This is a sample HOSTS file used by Microsoft TCP/IP for Windows. # # This file contains the mappings of IP addresses to hostnames. Each # entry should be kept on an individual line. The IP address should # be placed in the first column followed by the corresponding host name. # The IP address and the host name should be separated by at least one # space. # # Additionally, comments (such as these) may be inserted on individual # lines or following the machine name denoted by a '#' symbol. # # For example: # #      102.54.94.97     rhino.acme.com          # source server #       38.25.63.10     x.acme.com              # x client host # localhost name resolution is handled within DNS itself. #       127.0.0.1       localhost #       ::1             localhost
  1. Now exit the Notepad after saving the changes.
  2. Then relaunch the Origin client/game and check if it is clear of the syncing error.

Solution 12: Scan and Repair the Game

The cloud storage syncing error could be the result of corrupted/missing game files of the problematic game. In that case, using the Origin’s client built-in Repair functionality may solve the problem.

  1. Launch the Origin client.
  2. Then click on My Game Library.
  3. In the Game Library, right-click on the problematic game and click on Repair.
  4. After completion of the repairing process, launch the game and check if it is working fine.

Solution 13: Reinstall the Problematic Game and the Origin Client

The cloud storage syncing error could also be caused by the corrupted installation of the problematic game or Origin client. In that case, reinstalling the game and if the problem persists, then reinstalling the Origin client may solve the problem. But before moving on, try to reinstall mods and check if it solves the issue. If not, then proceed with the reinstallation.

  1. Open the Origin client and navigate to My Games Library.
  2. Then right-click the on the game icon you want to remove.
  3. Now in the menu shown, click on Uninstall.
  4. Follow the prompts on the screen to complete the uninstallation process.
  5. After completion of the uninstallation process, exit the Origin client and restart your system.
  6. After your system has powered on, launch the Origin client and reinstall the problematic game.
  7. Then check if it is clear of the cloud storage syncing error.

If not, then you should uninstall the Origin client.

  1. Uninstall the problematic game as discussed above.
  2. Press the Windows key and type Control Panel. Then in the search results shown, click on the Control Panel.
  3. Under Programs, click on Uninstall a Program.
  4. Then in the list of installed applications, find and right-click on the Origin client.
  5. Now click on Uninstall. A prompt will be shown that EA games may not be functional.
  6. Click on Uninstall.
  7. Now follow the prompts on the screen to complete the uninstallation process.
  8. Once Origin is uninstalled, restart your system.
  9. Then download the latest version of the Origin client from the official site.
  10. Now launch the downloaded file with admin privileges and complete the installation of the Origin client.
  11. Then reinstall the problematic game and check if it is working fine.

Solution 14: Use the Restore Save Option

If nothing has helped you so far, then it is time to overwrite the problematic save of the game with a local backup. Warning: This will overwrite your cloud data which will not be recoverable and all the progress would be lost. Also, the games with the cloud saves can be restored to a local version.

  1. Launch the Origin client with administrator privileges.
  2. In the Origin window, go to MyGame Library.
  3. Now right-click on the problematic game and click on the Game Properties.
  4. Then click on the Cloud Saves.
  5. Now click on Restore Save.

  6. Then a prompt will be shown that “You are now reverting to a locally stored save file…”. Then click OK to proceed with your local save.

Bonus: Use Origin Error Reporter

If you are still having issues with the game, then you should file an error report with Origin by going to “Help —> Origin Error Reporter” and ask them to check your profile (which is most probably corrupted). Describe the issue with complete details and steps performed to troubleshoot the issue.

Tags Origin Error