Come risolvere l'errore Lenovo 'Errore di rilevamento su HDD0 (HDD principale)'

Alcuni utenti di PC segnalano che all'improvviso il loro computer si è bloccato e non riescono a riavviarlo. Durante ogni sequenza di avvio, alla fine vedono il messaggio di errore Errore di rilevamento su HDD0 (HDD principale) . Dopo aver premuto il tasto Esc come indicato, la sequenza di avvio si riavvia semplicemente prima di rimanere bloccata nella stessa schermata di errore. Il problema è anche esclusivo degli SSD sulle macchine Lenovo

A quanto pare, lo scenario più popolare che potrebbe finire per causare questo errore sono le informazioni temporanee memorizzate dalla batteria del laptop o dalla batteria CMOS. Ciò si verifica in genere dopo un arresto anomalo del computer imprevisto e può essere risolto rimuovendo temporaneamente la batteria per cancellare i dati danneggiati.

Tuttavia, il problema può verificarsi anche a causa di una cattiva connessione tra il disco rigido e lo slot del connettore sulla scheda madre. In questo caso, dovresti essere in grado di risolvere il problema aprendo il coperchio posteriore, pulendo gli slot HDD / SSD e assicurandoti che la connessione sia stabilita correttamente con la scheda madre.

Se stai perdendo l'avvio Legacy, prova ad accedere alle impostazioni del BIOS e a cambiare la modalità di avvio predefinita da Legacy First a UEFI First Mode. Molti utenti interessati hanno confermato che questa operazione ha consentito loro di eliminare l' errore di rilevamento dell'errore su HDD0 (HDD principale)  .

In determinate circostanze, questo messaggio di errore potrebbe essere il risultato di un'incompatibilità tra il driver del chipset e il driver Intel RST. Fortunatamente, Lenovo ha già rilasciato una correzione per questo problema: è possibile applicarla utilizzando l'utilità Auto_updater per aggiornare il firmware HDD / SSD alla versione più recente.

Se il problema ha iniziato a verificarsi mentre il computer era in modalità Sospensione o Ibernazione, è probabile che venga visualizzato questo errore perché il dispositivo di archiviazione non è in grado di ripristinarsi automaticamente dall'ibernazione / sospensione. Per risolvere questo problema, è necessario passare alla modalità di compatibilità SATA e avviare normalmente prima di modificare nuovamente la configurazione in AHCI.

C'è anche una correzione temporanea che ha consentito a molti utenti interessati di avviarsi normalmente: implica l'esecuzione di un paio di test ( errore di rilevamento su HDD0 (HDD principale)  test di errore e errore di rilevamento su HDD0 (HDD principale)  ) prima di avviarsi normalmente . Ma questa è solo una soluzione temporanea.

Rimozione della batteria o della batteria CMOS

Un altro potenziale scenario che potrebbe finire per generare l' errore di rilevamento su HDD0 (HDD principale)  è un problema tecnico mantenuto dal CMOS (Complementary Metal-Oxide Semiconductor) o dalla batteria del laptop.

Se in precedenza hai apportato alcune modifiche hardware alla tua macchina o il tuo computer è stato costretto a spegnersi in modo imprevisto, è possibile che tu abbia a che fare con una preferenza BIOS / UEFI errata: più comunemente questo problema è facilitato da informazioni di overclock in conflitto.

Nel caso in cui questo scenario sia applicabile alla tua situazione attuale, dovresti essere in grado di risolvere il problema rimuovendo temporaneamente la batteria che mantiene questo errore - Se riscontri il problema su un laptop, questa è la batteria del tuo laptop. Nel caso in cui visualizzi l'errore su un PC (desktop), dovrai aprire le custodie posteriori ed estrarre manualmente la batteria CMOS.

Opzione 1: rimozione della batteria del laptop

  1. Se il laptop è collegato a una presa di corrente, scollegalo e scollega il cavo di alimentazione.
  2. Capovolgi il laptop in modo che il fondo sia rivolto verso l'alto.
  3. Quindi, cerca il fermo della batteria nella parte inferiore del laptop. Una volta individuato il fermo della batteria, attivalo in modo che sia impostato per sbloccarsi, in modo da poter estrarre la batteria. Potrebbe essere necessario estrarlo delicatamente una volta sganciati i fermi.

    Nota: sebbene la procedura sia diversa tra i diversi produttori, in genere ciò comporta lo scorrimento dell'interruttore di chiusura sul lato opposto e il mantenimento in quella posizione fino al rilascio della batteria.

  4. Attendi un minuto intero dopo aver estratto la batteria, quindi reinseriscila e riavvia il laptop per vedere se il problema è stato risolto.

Opzione 2: rimozione della batteria CMOS

  1. Spegni il computer e scollegalo dalle fonti di alimentazione. Come misura extra, spegni l'alimentazione dall'interruttore PSU sul retro.
  2. Dopo che l'alimentazione è stata completamente interrotta, munirsi di un braccialetto statico (se possibile) e rimuovere il coperchio scorrevole.

    Nota: è preferibile munirsi di un braccialetto statico per collegarsi a terra al telaio ed evitare situazioni spiacevoli in cui le scariche di elettricità statica finiscono per danneggiare i componenti del PC.

  3. Una volta visualizzata l'intera scheda madre, identifica la batteria CMOS: di solito si trova vicino agli slot SATA / ATI. Quando lo vedi, usa l'unghia o un oggetto appuntito non conduttivo per rimuoverlo dalla sua fessura.
  4. Dopo averlo rimosso, attendere un minuto intero prima di reinserirlo nello slot.
  5. Quindi, rimetti il ​​coperchio, ricollega il cavo di alimentazione alla presa di corrente e premi l'interruttore di alimentazione dell'alimentatore su ON prima di riavviare il computer.

Verifica se questa operazione ti consente di superare la schermata di avvio iniziale. Se continui a visualizzare l' errore di rilevamento su HDD0 (HDD principale) , passa alla potenziale soluzione successiva di seguito.

Assicurarsi che la connessione HDD sia solida

A quanto pare, l' errore di rilevamento su HDD0 (HDD principale) è in genere associato a una cattiva connessione tra il disco rigido e il connettore sulla scheda madre.

Se questo scenario è applicabile e fintanto che non hai a che fare con HDD o scheda madre difettosi, dovresti essere in grado di risolvere il problema aprendo il coperchio del tuo PC / laptop e assicurandoti che il tuo HDD sia collegato correttamente alla scheda madre.

Nel caso in cui non l'hai mai fatto prima, ecco una rapida guida passo passo che ti guiderà attraverso l'intero processo:

  1. Spegnere e scollegare il PC dalla presa di corrente.

    Opzionale: munirsi di un cinturino da polso antistatico e collegarsi a massa al telaio per evitare casi in cui l'elettricità statica può causare danni alle parti interne del computer.

  2. Aprire il coperchio laterale o posteriore del PC e individuare l'HDD problematico. Se hai due HDD, assicurati di concentrarti su quello che memorizza il tuo sistema operativo.
  3. Quindi, rimuovere i dati ei connettori di alimentazione dalle porte dell'HDD e della scheda madre.
  4. Una volta che l'HDD è stato scollegato correttamente, pulire le porte di connessione su entrambi i lati e cambiare i cavi coinvolti se si dispone di ricambi.
  5. Dopo aver ricollegato l'HDD con i cavi appropriati e esserti assicurato che la connessione sia solida, rimetti il ​​case, collega il tuo PC alla presa di corrente e verifica se il problema è stato risolto.

Nel caso in cui continui a visualizzare lo stesso errore di rilevamento su HDD0 (HDD principale) , passa alla potenziale soluzione successiva di seguito.

Abilitazione della modalità di avvio UEFI

Molti utenti Lenovo hanno confermato di essere finalmente in grado di risolvere il problema dopo aver effettuato l'accesso alle impostazioni del BIOS e aver cambiato la modalità di avvio predefinita da Legacy First alla prima modalità UEFI: questa opzione avrà un nome diverso nei diversi modelli, ma è probabile che lo troverai in Opzioni di avvio nel menu principale del BIOS.

Se riscontri questo problema su un PC con una scheda madre più recente che utilizza sia UEFI che BIOS, dovresti essere in grado di risolvere il problema forzando UEFI First Mode . Ecco una guida rapida su come eseguire questa operazione:

  1. Accendi il computer e inizia a premere ripetutamente il tasto Setup non appena vedi la prima schermata di avvio. Con la maggior parte delle configurazioni di computer, il tasto Setup è uno dei seguenti tasti: F2, F4, F6, F8, tasto Canc, tasto Esc.

  2. Dopo essere riuscito ad atterrare correttamente nelle impostazioni del BIOS, esaminare le impostazioni avanzate e individuare un'opzione denominata Boot / Legacy Boot Priority. (o Priorità opzione di avvio legacy) Si trova in genere nel raggruppamento delle impostazioni di avvio .
  3. Una volta visualizzato, modifica la priorità dell'opzione di avvio legacy in legacy.
  4. Dopo aver applicato la modifica, salva la configurazione di avvio corrente e riavvia il computer per vedere se si avvia normalmente.

Nel caso in cui continui a riscontrare lo stesso messaggio di errore, passa alla potenziale soluzione successiva di seguito.

Aggiornamento del firmware HDD Lenovo (se applicabile)

Nel caso in cui riscontri l' errore di rilevamento dell'errore su HDD0 (HDD principale) su un laptop Lenovo (specialmente su un ThinkPad), c'è un'alta probabilità che tu abbia questo problema a causa di un'incompatibilità del driver tra il driver del chipset e Intel RST conducente.

Fortunatamente, Lenovo è a conoscenza di questo problema e ha già rilasciato un hotfix per questo problema. Questa utility analizzerà automaticamente gli aggiornamenti sul chipset e sul driver Intel RST, risolvendo la maggior parte delle incompatibilità che potrebbero portare alla comparsa dell'errore di rilevamento su HDD0 (HDD principale) .

IMPORTANTE: per applicare questa correzione, è necessario rimuovere l'HDD del sistema operativo e collegarlo a un PC sano come memoria secondaria (non avviare da esso).

Per applicarlo sul tuo computer, visita questo collegamento ( qui ) e scarica l'aggiornamento automatico di Lenovo. Al termine del download, utilizzare un'utilità come WinZip o 7zip per estrarre il contenuto dell'utilità Lenovo_Firmware.

Dopo aver scaricato l'utilità Lenovo_Firmware, fare doppio clic su fwwbinsd.exe e fare clic su in UAC (Controllo dell'account utente) per concedere l'accesso come amministratore.

Una volta aperta l'utilità, selezionare l'unità problematica e fare clic su Avvia aggiornamento per installare l'aggiornamento del firmware.

Dopo aver installato il firmware, ricollegare l'HDD al computer in cui si è verificato in precedenza l' errore di rilevamento dell'errore su HDD0 (HDD principale) e vedere se il problema è stato risolto.

Nel caso in cui continui a visualizzare lo stesso errore di avvio, passa alla potenziale soluzione successiva di seguito.

Riattivazione manuale dell'unità dalla modalità di ibernazione

Secondo diversi utenti interessati, l' errore di rilevamento su HDD0 (HDD principale) può verificarsi anche quando un SSD o un HDD è bloccato in modalità di ibernazione . Questo in genere accade se c'è una fonte di alimentazione o un altro fattore che ha contribuito alla perdita totale di potenza. Quando ciò accade, è possibile che il dispositivo di archiviazione non sia in grado di ripristinarsi automaticamente.

Se questo scenario è applicabile, dovresti essere in grado di risolvere il problema accedendo alle impostazioni del BIOS e modificando l'integrazione SATA in modalità di compatibilità: questo servirà allo scopo di riattivare il backup dell'unità.

Dopo aver eseguito questa operazione e il tuo HDD / SSD esce dalla modalità di ibernazione, dovrai tornare alle impostazioni del BIOS e modificare l'utilizzo di SATA in AHCI.

Ecco una guida passo passo che ti permetterà di farlo:

  1. Accendi il computer e inizia a premere Setup (tasto BIOS) non appena vedi la schermata iniziale.

    Nota: dovresti vedere la chiave di configurazione visualizzata sullo schermo, ma nel caso non sia possibile, cerca online la chiave di configurazione specifica in base al produttore della scheda madre.

  2. Una volta all'interno delle impostazioni del BIOS, vai su Dispositivi e modifica l' opzione Modalità controller SATA in Compatibile . Questo servirà allo scopo di riattivare il dispositivo di archiviazione dall'ibernazione.

    Nota: con alcune configurazioni, potresti trovare questa opzione di impostazione nella scheda Avanzate .

  3. Dopo averlo fatto, salva la configurazione corrente del BIOS e avvia normalmente per assicurarti che il tuo HDD o SSD si riattivi dalla sospensione.
  4. Se la procedura è completa e non viene più visualizzato l' errore di rilevamento dell'errore su HDD0 (HDD principale) , seguire nuovamente il passaggio 1 per tornare alle impostazioni del BIOS e modificare il menu di configurazione IDE predefinito in AHCI - Tipicamente dal controller IDE o Menu di configurazione SATA .
  5. Salva le modifiche e verifica se il problema è stato risolto.

Nel caso in cui si ripresenti lo stesso problema, passare alla successiva potenziale soluzione di seguito.

Esecuzione di test su Lenovo (correzione temporanea)

se nessuno dei metodi sopra ti ha permesso di risolvere il problema e lo stai affrontando con un laptop Lenovo, è molto probabile che tu stia affrontando questo problema a causa di un problema tecnico del BIOS. Dovresti essere in grado di risolverlo aggiornando la versione del BIOS sul tuo laptop Lenovo .

Ma nel caso in cui non desideri farlo (per vari motivi), una correzione temporanea che ti consentirà di avviare senza riscontrare l' errore di rilevamento su HDD0 (HDD principale) . Ma tieni presente che questa non è una soluzione permanente.

La stragrande maggioranza degli utenti che hanno riscontrato questo problema ha segnalato che la correzione di seguito ha risolto il problema solo temporaneamente. È molto probabile che anche se i passaggi seguenti ti consentono di avviarlo normalmente, finirai per vedere nuovamente il messaggio di errore al successivo avvio del sistema.

Se sei determinato a distribuire questa correzione, segui le istruzioni seguenti:

  1. Avvia normalmente il tuo computer e non appena vedi la schermata iniziale, inizia a premere ripetutamente il tasto F10 .
  2. L' errore di rilevamento dell'errore su HDD0 (HDD principale) verrà comunque visualizzato, ma è quello che dovrebbe accadere.
  3. Nella schermata di errore, premere Esc e attendere finché non viene visualizzata la schermata Diagnostica Lenovo .
  4. All'interno della schermata Diagnostica Lenovo, eseguire sia il test della memoria rapida che il test del dispositivo di archiviazione rapida in rapida successione.
  5. Dopo che entrambi i test sono stati completati (e superati con successo), esci dalla schermata Lenovo Diagnostics e verifica se il tuo computer è in grado di avviarsi normalmente.

Se l'errore si ripresenta, è molto probabile che tu abbia a che fare con un HDD o SSD guasto e dovrai portare il tuo PC da un tecnico per capire cosa c'è che non va.

Tag hdd Windows