Come risolvere l'errore USB Errore firma digitale (codice 52)

Il codice di errore 52 in Gestione dispositivi o DXDiag indica che Windows non può verificare la firma digitale per i driver per un dispositivo specifico. Non sarai in grado di installare i driver per il dispositivo e potrebbe anche smettere di funzionare.

Questo problema si verifica per molti utenti, soprattutto con Windows 7. Non esiste una causa principale chiara dell'errore, ma alcuni utenti hanno iniziato a vederlo dopo aver installato un aggiornamento specifico e l'aggiornamento era diverso, il che significa che ce ne sono alcuni che potrebbe aver causato il problema. Fondamentalmente indica un errore del driver e Microsoft consiglia di eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi o di aggiornare manualmente i driver.

Tuttavia, se hai mai avuto altri problemi con i driver, saprai che le soluzioni di cui sopra raramente funzionano, ma fortunatamente abbiamo alcune altre cose che puoi fare, che ti aiuteranno a risolvere il problema e sono state confermate per lavorare per un numero di utenti con questo problema. Il primo metodo è universale e aiuterà per quasi tutti i dispositivi con questo problema, insieme al secondo, e l'ultimo e ultimo metodo è se il tuo problema riguarda i driver USB. Scopri quale si adatta meglio alla tua situazione e vai avanti.

Metodo 1: eliminare le voci Filtro superiore USB e Filtro inferiore (si applica solo se i dispositivi problematici sono i driver USB)

Esistono due voci di registro note come UpperFilters e LowerFilters, che possono causare questo tipo di problemi e spesso eliminarle è il modo per risolverle. Tieni presente, tuttavia, che la modifica del registro può causare molti problemi se eseguita in modo errato, quindi controlla due volte prima di procedere con ogni passaggio del metodo.

  1. Premi contemporaneamente i tasti Windows e R sulla tastiera. Digita regedit nella finestra di dialogo Esegui e premi Se ricevi un prompt UAC, accettalo .
  2. Nell'Editor del Registro di sistema, utilizza il riquadro di navigazione a sinistra per accedere alla seguente cartella:

HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Control \ Class \ {36FC9E60-C465-11CF-8056-444553540000}

  1. Trova UpperFilters e LowerFilters Selezionane uno, dal menu Modifica della barra degli strumenti in alto seleziona Elimina e fai clic su OK. Ripeti il ​​processo per l'altro valore.
  2. Chiudi l' Editor del Registro di sistema e riavvia il computer.

A questo punto, hai tre possibili soluzioni per il tuo problema. Tuttavia, non tutti possono essere utilizzati in tutte le situazioni, quindi è consigliabile leggerli tutti e vedere quale si adatta meglio alla tua situazione. Quindi, vai avanti e usalo per risolvere il problema del codice 52.

Metodo 2: utilizzare un prompt dei comandi con privilegi elevati per disabilitare i controlli di integrità

Il problema si verifica quando Windows tenta di verificare la firma digitale e l'integrità di un dispositivo e la disattivazione di tale opzione potrebbe consentire l'installazione dei driver per esso. I passi sono come segue:

  1. Premi il tasto Windows sulla tastiera e digita Fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato e scegli Esegui come amministratore.
  2. Nel prompt dei comandi, digita i seguenti comandi e premi Invio sulla tastiera dopo ciascuno per eseguirli:

bcdedit -set loadoptions DDISABLE_INTEGRITY_CHECKS

bcdedit -set TESTSIGNING ON

  1. Se viene visualizzato un prompt UAC, fare clic su SÌ / CONSENTI / OK

Se questo non funziona, c'è un altro set di comandi che puoi usare. Segui il passaggio 1 del metodo per aprire il prompt dei comandi e , nel passaggio 2, sostituisci i comandi di cui sopra con i seguenti:

bcdedit / deletevalue loadoptions

bcdedit -set TESTSIGNING OFF

A questo punto non dovresti ricevere l'errore Code 52, ma se lo sei, procedi con il metodo successivo.

Metodo 3: disabilitare il controllo della firma del driver solo dalle opzioni di avvio avanzate (Windows 8 e 10)

Questo metodo ti consentirà di disabilitare il controllo della firma del driver prima dell'avvio di Windows, il che può consentire di installare i driver per i dispositivi problematici senza che Windows controlli le firme.

  1. Prima dell'avvio di Windows, premere ripetutamente F8 o Maiusc e F8 sulla tastiera per accedere alle opzioni di avvio avanzate. Se questo non aiuta, avvia il sistema e interrompi il processo riavviandolo utilizzando il pulsante di accensione 3 o più volte fino a quando non ti porta al menu avanzato.
  2. Fare clic su Scegli un'opzione -> Opzioni avanzate -> Impostazioni di avvio -> Riavvia . Dopo il riavvio del sistema scegli l' opzione 7 .
  3. All'avvio di Windows, puoi provare ad aggiornare i driver da Gestione dispositivi. I passaggi per farlo sono i seguenti e dovresti ripeterli per ogni dispositivo problematico, uno per uno.
  4. Premi contemporaneamente i tasti Windows e R sulla tastiera. Nella finestra di dialogo Esegui , digita devmgmt. msc e premi Invio.
  5. In Gestione dispositivi, trova il dispositivo problematico. Lo riconoscerai dal punto esclamativo giallo accanto al suo nome.
  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo e scegliere Aggiorna software driver. Segui la procedura guidata fino all'installazione del driver e riavvia il dispositivo se necessario.
  7. Ripeti questo processo per ogni dispositivo a cui vedi un punto esclamativo accanto.