Come risolvere i video che non vengono riprodotti in Firefox?

Mozilla Firefox o semplicemente Firefox è un browser open source sviluppato da Mozilla Foundation e dalla sua controllata Mozilla Corporation. Basato sul motore di layout Gecko per il rendering delle pagine Web, rendendolo un browser capace in grado di affrontare i contendenti di oggi. Le persone lo usano principalmente per la sua semplicità e la vasta disponibilità di estensioni. Mozilla Firefox ha avuto il suo rilascio iniziale il 23 settembre 2003, quasi 17 anni fa. Firefox ha lentamente guadagnato popolarità, raggiungendo il picco alla fine del 2009 con il 32,21% di utilizzo complessivo. Ma ha iniziato a diminuire con Google Chrome come concorrenza e ora ha solo circa il 9,5% della quota di desktop / laptop.

I video non vengono caricati in Firefox?

È stato segnalato da numerosi utenti che dopo aver ottenuto un aggiornamento per Firefox, il loro browser si comporta in modo strano. Non sono in grado di riprodurre alcun tipo di video su alcun sito Web, sia esso un sito Web di streaming video dedicato come YouTube o qualsiasi sito Web di social media. Ma questo problema è stato ufficialmente riconosciuto e sono disponibili alcune soluzioni alternative. Di seguito sono riportate alcune soluzioni a questo problema.

Soluzione 1: disabilitare l'accelerazione hardware

La prima cosa che possiamo provare è disabilitare l'accelerazione hardware dalle impostazioni. Sebbene questa funzione sia molto utile, a volte può essere ancora un po 'buggata e disabilitarla può risolvere tali problemi. Questa soluzione richiede il riavvio del browser, quindi si consiglia di salvare tutto il lavoro e aggiungere ai segnalibri le schede importanti in modo da non perdere dati importanti.

    1. Per prima cosa, vai alle Opzioni di Firefox . Cliccando sulle tre barre in alto a destra e selezionando Opzioni dal menu.
    2. Una volta che sei nelle opzioni, scorri verso il basso e dovresti vedere le opzioni Prestazioni .
    3. Deseleziona Usa impostazioni consigliate che ti mostrerà l'opzione per disabilitare / abilitare l'accelerazione hardware. Deseleziona anche quello.
    4. Una volta fatto, riavvia il browser.

Soluzione 2: disabilitare i componenti aggiuntivi

A volte sono le estensioni del tuo browser che potrebbero interferire con i tuoi siti web e far sì che non funzionino correttamente. Puoi provare a disabilitare le tue estensioni e vedere se funziona.

    1. Per prima cosa, vai ai componenti aggiuntivi facendo clic sulle tre barre in alto a destra. O semplicemente premere CTRL + MAIUSC + A.
    2. Quindi dal menu aperto, vai su Estensioni.
    3. Qui dovresti vedere l'elenco delle estensioni installate sul tuo browser. Fare clic sui tre punti su ciascuna estensione e premere Disattiva.
    4. Controlla se il problema è stato risolto. Puoi anche riavviare il browser anche se non è necessario dopo aver disabilitato le estensioni.

Soluzione 3: cancellare la cache e i cookie

Successivamente, possiamo provare a svuotare la cache e a svuotare i cookie del tuo browser.

    1. Ancora una volta, vai alle Opzioni.
    2. Dalle opzioni sul lato sinistro, vai a Privacy e sicurezza .
    3.  Scorri verso il basso e dovresti vedere Cookie e dati dei siti . Da lì fare clic su Cancella dati ...
    4. Seleziona entrambe le opzioni di Cookie e Dati del sito e Contenuto web memorizzato nella cache e premi Cancella.
    5. Riavvia il tuo browser.

Soluzione 4: abilita la riproduzione automatica dal browser

Per questa prossima soluzione, vai al sito Web in cui i tuoi video non vengono riprodotti. Prendiamo YouTube qui.

    1. Fare clic su quel lucchetto sul lato sinistro dell'URL e fare clic sul pulsante freccia.
    2. Quindi fare clic su Ulteriori informazioni. Questo aprirà un nuovo menu.
    3. Dal menu aperto, fare clic sulla scheda Autorizzazioni.
    4. Qui vedrai un elenco di autorizzazioni, dall'opzione Autoplay , Deseleziona Default utente .
    5. Quindi selezionare il pulsante di opzione Consenti audio e video .
    6. Riavvia il browser.

Soluzione 5: aggiorna il tuo Firefox

Se tutto fallisce, hai ancora la possibilità di ripristinare il browser.

      1. Dalle tre barre in alto a destra, fai clic su Guida.
      2.  Quindi fare clic sulle informazioni sulla risoluzione dei problemi.
      3. Sul lato destro, vedrai Aggiorna Firefox ...
      4. Conferma la tua decisione facendo nuovamente clic su  Aggiorna Firefox.

Soluzione 6: esegui il downgrade di Firefox.

Infine, puoi scegliere di eseguire il downgrade di Firefox. Poiché la maggior parte degli utenti ha riferito di aver affrontato questo problema dopo l'aggiornamento. Il downgrade dovrebbe risolverlo fino a quando non risolveranno il problema per sempre nei prossimi aggiornamenti.

Soluzione 7: Power-cycling computer

Un'altra soluzione utile che ha funzionato per numerosi utenti è stata quella in cui il power-cycling della macchina ha risolto il problema immediatamente. Sembra che ci siano alcune configurazioni temporanee memorizzate su Firefox che non vengono cancellate fino al riavvio del computer.

Ogni applicazione fa uso della cache che viene utilizzata per memorizzare informazioni e dati da diversi siti web. Se la cache è danneggiata, non sarai in grado di riprodurre video. Per spegnere e riaccendere il computer, è sufficiente  spegnerlo  completamente, estrarre l'alimentatore e attendere alcuni minuti prima di ricollegare tutto.

Soluzione 8: abilitare la riproduzione automatica

Firefox ha una funzione che può limitare il modo in cui il sito Web riproduce i video. Fondamentalmente blocca la riproduzione automatica di tutti i video come fanno di solito quando vengono avviati. Durante il processo di interruzione della riproduzione automatica del video, il lettore video viene disturbato e non riproduce più i video. Qui, navigheremo al sito Web in cui i video non vengono riprodotti e abiliteremo la riproduzione  automatica .

  1. Accedi al sito Web problematico.
  2. Ora, fai clic sul  lucchetto verde  presente all'inizio e  abilita  la  funzione di riproduzione automatica  lì.
  3. Salva le modifiche e ricarica il sito web e verifica se il problema è stato risolto. Se ancora non funziona, spegni e riaccendi il computer.

Soluzione 9: cambio dell'accesso a Internet

Se nessuna delle soluzioni di cui sopra funziona, quello che puoi fare è cambiare il tuo accesso a Internet con una connessione a banda larga più veloce. Firefox ha un problema noto in cui a causa del debole accesso a Internet, i video si bloccano e invece di giocare con il buffering, non vengono riprodotti affatto.

Se non disponi di un accesso Internet più veloce, prova a connettere il tuo sistema ai dati mobili utilizzando un hotspot. Se i video iniziano a essere riprodotti con una connessione diversa, valuta se aggiornare la tua rete e vedere se questo risolve il problema.

Bonus: installazione di codec aggiuntivi (Ubuntu)

Se ti mancano i codec dal tuo sistema Ubuntu, Firefox non sarà in grado di riprodurre video nella finestra del browser. Ubuntu, a differenza di altri sistemi operativi, non ha un sistema di installazione automatica dei codec ed è necessario installarli manualmente da qui. Assicurati di riavviare il sistema prima di provare a riprodurre nuovamente i video.