Come risolvere l'errore BF4 Kicked by PunkBuster su Windows?

PunkBuster è il motore utilizzato da molti giochi (incluso Battlefield 4) per rilevare i giocatori che utilizzano qualsiasi cosa per migliorare illegalmente le loro prestazioni di gioco. Tuttavia, PunkBuster a volte può ritorcersi contro e causare tutti i tipi di problemi anche agli utenti che non utilizzano alcun cheat. Ricevono semplicemente il messaggio "Kicked by PunkBuster" senza spiegazioni.

Se davvero non stai usando cheat, puoi controllare i metodi che abbiamo preparato di seguito per risolvere il tuo problema. I loro metodi hanno già aiutato altri utenti, quindi assicurati di seguire attentamente le istruzioni.

Cosa causa l'errore BF4 kickato da PunkBuster su Windows?

Non ci sono molte cause diverse di questo particolare problema, ma quelle che sono state confermate da altri giocatori possono essere risolte con metodi relativamente semplici. Assicurati di controllare l'elenco delle cause che abbiamo preparato di seguito!

  • PunkBuster non funziona - La reinstallazione di PunkBuster e l'aggiornamento all'ultima è la soluzione consigliata per il problema. Il malfunzionamento del programma è una delle cause più comuni e molti utenti hanno beneficiato della disinstallazione della versione corrente e dell'installazione dell'ultima versione.
  • Il servizio PunkBuster non funziona correttamente : il servizio PunkBuster deve essere costantemente in esecuzione e dovrebbe riaprire non appena viene chiuso. Questo può essere impostato nelle proprietà del servizio e può risolvere facilmente il problema
  • Windows Defender Firewall : il programma potrebbe essere bloccato da Windows Defender Firewall e ti consigliamo di fare un'eccezione per il suo eseguibile!

Soluzione 1: reinstallare PunkBuster

Il primo metodo è probabilmente il più ovvio ma è anche quello che ha aiutato il maggior numero di giocatori di Battlefield 4 in tutto il mondo. La reinstallazione di PunkBuster può risolvere molti problemi con la configurazione corrente e puoi farlo semplicemente seguendo le istruzioni seguenti!

Prima di tutto, dovrai disinstallarlo dal tuo computer!

Windows 10:

  1. Assicurati di aprire l' app Impostazioni sul tuo PC Windows 10 facendo clic sul pulsante del menu Start e facendo clic sull'icona a forma di ingranaggio nell'angolo in basso a destra. All'interno del menu Start, puoi anche cercare Impostazioni e fare clic con il pulsante sinistro del mouse sulla prima opzione che viene visualizzata.
  1. In alternativa, puoi semplicemente utilizzare la combinazione di tasti Windows Key + I. Apri la sezione App in Impostazioni per visualizzare l'elenco di tutti i programmi installati sul tuo computer. Scorri verso il basso fino a raggiungere la voce PunkBuster Services , fai clic con il pulsante sinistro del mouse e scegli il pulsante Disinstalla che apparirà.
  2. Assicurati di seguire le istruzioni sullo schermo per disinstallarlo dal tuo computer.

Versioni precedenti di Windows:

  1. PunkBuster può essere disinstallato tramite il Pannello di controllo nelle versioni precedenti di Windows. Basta toccare il tasto Windows + i tasti R contemporaneamente e digitare " control. exe "nella finestra di dialogo Esegui che apparirà. Puoi anche cercare Pannello di controllo nel menu Start o nella finestra Cerca / Cortana .
  1. Fare clic con il pulsante sinistro del mouse sull'opzione Visualizza per nell'angolo in alto a destra della finestra del pannello di controllo e impostarla su Categoria . Fare clic sul collegamento Disinstalla un programma in Programmi
  2. Individua la voce PunkBuster Services nell'elenco dei programmi installati, fai clic con il pulsante sinistro del mouse una volta e fai clic sul pulsante Disinstalla nel menu in alto. Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Disinstalla dal menu contestuale che apparirà.
  1. In ogni caso, segui le istruzioni che appariranno sullo schermo per disinstallarlo completamente.

Dopo aver disinstallato PunkBuster dal tuo computer, è ora di reinstallarlo. Non dovrai scaricarlo poiché sul tuo computer è già presente un file di installazione, all'interno della cartella di installazione del gioco. Segui le istruzioni seguenti per installarlo!

  1. Visita questo collegamento nel tuo browser e scarica l'ultima versione Windows del programma. Passa alla cartella Download , fai clic con il pulsante destro del mouse su pbsetup. zip all'interno e scegli l' opzione Estrai qui dal menu contestuale.
  1. Individua il file pbsetup. exe nella cartella Download e fare doppio clic per aprirlo. Fare clic sul pulsante Accetto dalla schermata iniziale dopo aver letto il Contratto di licenza con l'utente finale di PunkBuster .
  2. Successivamente, fai clic sul pulsante Aggiungi un gioco nella parte in alto a sinistra della finestra. In Aggiungi un gioco finestra di dialogo, scegliere Battlefield 4 dal gioco Controllare il generata automaticamente Gioco Path opzione se si presenta. Assicurati che sia valido. In caso contrario, fare clic sul pulsante Sfoglia e impostarlo manualmente.
  1. Successivamente, fai clic sul pulsante Verifica aggiornamenti e attendi che finisca di controllare e installare nuovi aggiornamenti. Chiudi il setup.
  2. Vai alla cartella di installazione del tuo gioco. Dovrebbe trovarsi nella tua libreria di Origin. Se hai modificato la posizione della libreria rispetto al valore predefinito, assicurati di accedervi. Se non l'hai cambiato, il percorso predefinito dovrebbe essere:
C: \ Programmi (x86) \ Origin Games \ Battlefield 4 o C: \ Programmi \ Origin Games \ Battlefield 4
  1. Una volta dentro, individua e fai doppio clic su _Installer Inside this folder, vai a PunkBuster >> redist e fai doppio clic sul file pbsvc che si trova all'interno. Fare doppio clic per aprirlo.
  2. Mantieni selezionato il pulsante di opzione Installa / Reinstalla servizio PunkBuster prima di fare clic su Avanti . Aspetta che reinstalli il servizio!
  1. Riapri il gioco e controlla se sei ancora espulso da PunkBuster anche se non stai usando nessun trucco!

Soluzione 2: assicurati che il servizio PunkBuster funzioni correttamente

Se il servizio PunkBuster non viene eseguito automaticamente, potrebbe causare problemi con i server di gioco che pensano che tu stia utilizzando una versione non autorizzata del gioco. Il servizio deve essere sempre eseguito e deve essere riavviato automaticamente se viene chiuso con qualsiasi mezzo. Questo può essere ottenuto abbastanza facilmente seguendo la serie di passaggi che abbiamo preparato di seguito.

  1. Assicurati di aprire la finestra di dialogo Esegui utilizzando la combinazione di tasti Windows + R. Nella casella di testo accanto ad Apri, digita " services. msc "senza virgolette e fare clic sul pulsante OK in basso per aprire Servizi .
  1. Alternatively, you can type “control.exe” in the Run box above or simply search for Control Panel in the Start menu. Set the View by option to Large or Small icons by clicking it at the top right part of the window and click the Administrative Tools option at the top of the window.
  2. Inside this section, make sure you locate the Services entry and double-click to open it.
  1. Inside the list of services you have installed on your computer, locate the PunkBuster It can also go by the name of PnkBstrA. Right-click its entry in the list and choose Properties from the Context menu which will appear.
  2. If the Service status is shown as Running, make sure you click the Stop button below. Under Startup type, click the dropdown menu and choose Automatic from the list.
  1. After that, navigate to the Recovery tab inside the service’s Properties. You should see three options at the top of the window: First failure, Second failure, and Subsequent failures.
  2. Left-click the dropdown menu next to all three of these options and choose to Restart the Service from the list of options before navigating back to the General.
  1. Inside the General tab, left-click the Start button, wait for the service to start, and click the OK button to apply all changes you have made. Check to see if the “Kicked by PunkBuster” problem still appears while playing the game!

Note: You may receive the following error when you click on Start or Stop:

Windows could not start the PnkBstrA service on Local Computer. Error 1079: The account specified for this service differs from the account specified for other services running in the same process.

If this happens, follow the instructions below to fix it.

  1. Follow steps 1-4 from the set of steps above to open the service’s properties. Navigate to the Log On tab and click the Browse… button.

  1. Under the “Enter the object name to select” entry box, type in your PC’s account name, click on Check Names and wait for the name to become available.
  2. Click OK when you are finished and type in the password in the Password box when you are prompted with it (only if you have set up a password with the current account). The problem should be gone.

Solution 3: Exclude PunkBuster from Windows Defender Firewall

If your PunkBuster service is blocked by Windows Defender Firewall, the game might think you are trying to prevent it from accessing your internet connection and you will be banned by any server you try to connect to. The right way to resolve this problem is to simply add it to the list of exceptions. Do that by following the instructions below!

If you have a third-party firewall running on your computer, you should open it and look for the Exceptions/Exclusions section. If you are using the Windows Defender Firewall, you can follow the steps below!

  1. Open the Control Panel on your computer by searching for it in the Start menu. You can also use the Windows Key + R combination to open the Run dialog box and type “control.exe” inside to open it alternatively.
  1. Set the View by option inside the Control Panel window to Large or Small icons and scroll down to the bottom of the list for the Windows Defender Firewall
  2. Left-click to open this section and click the Allow an app through Windows Defender Firewall button at the left-side menu of the new window.
  1. Click the Change settings button at the top right part of the window to provide administrator permissions to add new programs. The PnkBstrA entry might already be in the list of Allowed apps and features to make sure you check the boxes next to both Private and Public columns in the window.
  2. If the PunkBuster service is not there, click the Allow another app button at the bottom. Click the Browse button inside and navigate to the executable’s location folder. The default location is:
C:\Windows\System32\PnkBstrA.exe
  1. Seleziona questo file. Fare clic sul pulsante Tipi di rete e selezionare le caselle accanto a Privato e Pubblico Fare clic sul pulsante Aggiungi per consentire il gioco. Fai clic su OK, avvia Battlefield 4 e controlla se il problema non si verifica più sul tuo computer!