Nintendo Wii non si accende

C'è un problema con il Nintendo Wii in cui a volte non si accende ed è molto probabilmente causato da un problema con l'adattatore che stai utilizzando, ma può anche indicare problemi con la scheda madre, l'alimentatore o la presa a muro.

Risolto il problema con Nintendo Wii che non si accende

Prima di passare alle soluzioni, parliamo delle potenziali cause.

  • Adattatore CA:  l'adattatore CA viene utilizzato per fornire l'elettricità alla console per ricaricare la batteria e talvolta può surriscaldarsi o caricarsi troppo a causa della quale potrebbe non essere in grado di fornire la quantità di energia richiesta in modo efficiente. La console potrebbe rifiutarsi di caricare da un adattatore di questo tipo e potrebbe richiedere un ripristino.
  • Alimentazione:  spesso a causa di sovratensioni elettriche o altri motivi, l'alimentatore collegato alla console potrebbe friggersi o alcuni dei suoi circuiti potrebbero guastarsi. Se questo è il caso, l'alimentatore non sarà più in grado di alimentare la console e non potrà essere riparato con i metodi convenzionali. Se il circuito Wifi è andato male, potrebbe innescare l'errore 32007 sulla console o un gruppo di altri codici di errore potrebbero essere attivati ​​se particolari transistor o circuiti sono stati fritti.
  • Presa a muro difettosa:  è anche possibile che la presa a cui è stato collegato l'adattatore CA fornisca troppa o troppo poca energia elettrica a causa della quale questo problema viene attivato. Questi problemi sono abbastanza comuni con le prese a muro e collegare l'adattatore a un'altra presa può sempre risolvere questo problema.
  • Bad Board:  In alcuni casi, la sovratensione potrebbe friggere un particolare componente sulla scheda del dispositivo o potrebbe addirittura friggere l'intera scheda e diventerà totalmente inutilizzabile. La scheda è l'unità di elaborazione principale per tutti i componenti della console e non può essere sostituita o riparata convenzionalmente.

1. Reimpostare l'adattatore CA.

Se l'adattatore CA ha acquisito molta carica e si è riscaldato, dovrà riposare prima che le cose tornino alla normalità e possa iniziare ad alimentare la console. Pertanto, in questo passaggio, reimposteremo l'adattatore CA. Per quello:

  1. Scollegare l'adattatore dalla presa a muro e dalla console.
  2. Inoltre, scollega tutti gli altri cavi in ​​entrata o in uscita dalla console.
  3. Lascia riposare l'adattatore per almeno 10 minuti.
  4. Collega l'adattatore alla console e poi collegalo alla presa a muro.
  5. Assicurati di collegare direttamente l'adattatore invece di utilizzare un'estensione o una presa multipla.
  6. Non collegare ancora nessun altro cavo.
  7. Premere il pulsante "Power" sul dispositivo e verificare se si accende.
  8. Se si accende, ricollega i cavi e ora puoi iniziare a usarlo normalmente.

2. Cambia alimentatore

Se il PowerSupply è andato male, puoi sempre ottenere un sostituto per un prezzo relativamente economico e cambiarlo in base al manuale di istruzioni fornito con la fornitura. Se ne hai uno di riserva in giro, prima collegalo e controlla per vedere se funziona con la console. Se lo fa, significa che la scheda non richiede la sostituzione e deve essere sostituito solo l'alimentatore.