Errore WOW # 134 (0x85100086) Condizione irreversibile

Alcuni giocatori di World of Warcraft riscontrano la " condizione irreversibile errore # 134 (0x85100086) WOW " durante il tentativo di avviare il gioco. L'errore # 134 si verifica in genere quando all'eseguibile del gioco principale viene impedito di apportare modifiche al file di gioco.

Esistono diverse cause che potrebbero innescare questo messaggio di errore di avvio con World of Warcraft:

  • Accesso amministratore mancante  : a quanto pare, una delle cause più comuni che potrebbero attivare questo codice di errore è quando il programma di avvio del gioco (Battle.net) non dispone delle autorizzazioni di amministratore. Se questo scenario è applicabile, dovresti essere in grado di risolvere facilmente il problema forzando l'esecuzione del programma di avvio con accesso amministratore.
  • Dati danneggiati all'interno della cartella Cache : WOW ha una lunga e dolorosa cronologia di file temporanei che finiscono per creare una miriade di errori, incluso questo. Se la cartella Cache è responsabile di questo codice di errore, puoi risolvere il problema rapidamente imparando la cartella Cache dalla cartella di installazione del gioco.
  • Autorizzazioni di modifica mancanti : un'altra possibilità che potrebbe generare questo errore è quando alcuni file e cartelle (wow.exe, dati e cartelle di aggiornamento) hanno l'attributo di sola lettura abilitato in modo che il tuo sistema operativo non possa modificarli quando è disponibile un nuovo aggiornamento. Se questo scenario è applicabile, è possibile risolvere il problema aprendo le schermate delle proprietà di ogni file / cartella e rimuovendo l'attributo di sola lettura.
  • Programma di sicurezza che interferisce - Come è stato confermato da alcuni utenti interessati, questo problema può essere facilitato anche da una suite di sicurezza iperprotettiva (soprattutto se si utilizzano mod e si ospita un server privato). In questo caso, dovresti provare a inserire nella whitelist l'app Battle.net insieme all'eseguibile WOW o disabilitare / disinstallare la suite AV problematica.
  • Dati di gioco danneggiati : questo codice di errore può anche essere un segnale sottostante che hai a che fare con alcuni tipi di file di gioco danneggiati. Ciò si verifica in genere dopo un aggiornamento non riuscito o dopo una scansione antimalware. In questo caso, dovresti eseguire lo strumento di riparazione Blizzard per riportare i tuoi file di gioco in uno stato integro.
  • Infrastruttura del sistema operativo mancante : se sono presenti molti aggiornamenti di Windows mancanti, è possibile che venga visualizzato questo errore a causa di aggiornamenti della piattaforma mancanti che impediscono l'esecuzione dei giochi. In questo caso, è necessario installare tutti gli aggiornamenti di Windows in sospeso fino a quando non si aggiorna la build del sistema operativo.
  • Driver GPU obsoleti: un driver GPU parzialmente danneggiato o gravemente obsoleto può anche essere la causa principale che potrebbe causare l'errore # 134. In questo caso, dovresti essere in grado di risolvere il problema utilizzando Gestione dispositivi o il software proprietario della tua scheda grafica per aggiornare i driver della GPU e il modulo fisico.

Metodo 1: esecuzione dell'app Blizzard Battle.net con accesso amministratore

A quanto pare, una delle cause più comuni che finirà per causare la " Condizione irreversibile di errore # 134 (0x85100086) WOW " è un problema di autorizzazione facilitato da privilegi di amministratore insufficienti. Poiché è stato segnalato da altri utenti in una situazione simile, questo problema si verifica in genere con il launcher di World of Warcraft (app desktop Blizzard Battle.net).

Se questo scenario è applicabile, dovresti essere in grado di risolvere il problema forzando l'esecuzione del programma di avvio del gioco in modalità amministratore. Questa operazione finirà per risolvere vari scenari in cui questo codice di errore finisce per influenzare l'installazione, l'applicazione di patch, la rete e gli avviamenti.

Segui le istruzioni riportate di seguito per forzare l'esecuzione dell'app Battle.Net di Blizzard con privilegi amministrativi al fine di risolvere la " condizione irreversibile di errore # 134 (0x85100086) di WOW ":

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'eseguibile dell'app Blizzard Battle.net e scegli Esegui come amministratore dal menu contestuale appena apparso.
  2. Quando richiesto dal prompt UAC (User Account Control) , fare clic su per concedere l'accesso amministrativo. Quindi, attendi l'avvio del programma di avvio del gioco, quindi usalo per avviare World of Warcraft e verifica se stai ancora riscontrando lo stesso problema.
  3. Nel caso in cui lo stesso problema non si verifichi ora che hai concesso l'accesso come amministratore, hai appena individuato il problema. Tuttavia, a meno che tu non apporti alcune modifiche aggiuntive, dovrai ripetere questo passaggio ogni volta che desideri avviare il gioco.
  4. Tuttavia, se vuoi semplificarti le cose, puoi forzare l'avvio dell'eseguibile con accesso amministratore. Per fare ciò, fai nuovamente clic con il pulsante destro del mouse sul programma di avvio e scegli Proprietà dal menu contestuale.
  5. Una volta entrati nella schermata delle proprietà, seleziona la scheda Compatibilità dall'elenco delle opzioni disponibili, quindi spostati sulla sezione Impostazioni e assicurati che la casella di controllo associata a Esegui questo programma come amministratore  sia selezionata.
  6.  Fare clic su Applica per salvare le modifiche. Quindi ripetere il processo di avvio e vedere se il problema è stato risolto.

Nel caso in cui lo stesso problema persista e continui a visualizzare la " Condizione irreversibile di errore # 134 (0x85100086) di WOW " quando si tenta di avviare World of Warcraft, passare alla potenziale soluzione successiva di seguito.

Metodo 2: eliminazione della cartella della cache del gioco

La cartella della cache del gioco è spesso responsabile dell'apparizione di questo particolare problema. Alcuni utenti che hanno riscontrato anche l' errore WOW # 134  ad ogni tentativo di avvio hanno confermato di essere in grado di risolvere il problema navigando nella posizione del gioco ed eliminando la cartella della cache.

Questa operazione finirà per eliminare qualsiasi file temporaneo che potrebbe servire come causa principale dell'apparizione di questo problema. Il prossimo avvio forzerà l'avvio del gioco senza dati residui dai lanci precedenti.

Se vuoi provare questa correzione, segui le istruzioni seguenti per cancellare la cartella Cache di World of Warcraft:

  1. Apri Esplora file (Risorse del computer su versioni precedenti del sistema operativo) e vai alla posizione della tua installazione di World of Warcraft. A meno che tu non abbia installato il gioco in una posizione personalizzata, la posizione predefinita di WOW è:
    C: \ Programmi (x86) \ World of Warcraft
  2. Una volta arrivato nella posizione corretta, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Cache e scegli Elimina dal menu contestuale appena apparso.
  3. Dopo averlo fatto, avvia nuovamente il gioco per vedere se questa correzione ha avuto successo.

Nel caso in cui continui a visualizzare l' errore # 134 (0x85100086) dopo che l'avvio iniziale non riesce, vai al passaggio di risoluzione dei problemi successivo.

Metodo 3: eliminazione dell'attributo di sola lettura

A seconda delle impostazioni dell'UAC (controllo dell'account utente) e se hai applicato attributi personalizzati ai file appartenenti a World of Warcraft, puoi aspettarti di vedere questo codice di errore dovuto al fatto che il principale eseguibile WOW (WOW.exe) e altri sub- i componenti utilizzano l' attributo di sola lettura che impedisce al programma di avvio del gioco di modificare e aggiornare i file.

Se questo è il caso nella tua situazione particolare ed è disponibile un nuovo aggiornamento, puoi aspettarti di vedere l' errore # 134 (0x85100086)  dopo un tentativo non riuscito di modificare questi file.

Nel caso in cui questo scenario sia applicabile al tuo particolare scenario, segui le istruzioni seguenti per correggere l'errore eliminando l' attributo di sola lettura :

  1. Apri Esplora file e vai alla posizione in cui hai installato World of Warcraft. A meno che tu non l'abbia installato in una posizione personalizzata, il percorso predefinito è:
    C: \ Programmi (x86) \ World of Warcraft
  2. Una volta arrivato nella posizione corretta, fai clic con il tasto destro su Wow.exe e scegli Proprietà dal menu contestuale appena apparso.
  3. Dalla schermata Proprietà , seleziona la scheda Generale in alto, quindi deseleziona la casella associata a Sola lettura e fai clic su Applica per salvare le modifiche.

    Nota: se la casella è già selezionata, passare alla potenziale correzione successiva di seguito.

  4. Quindi, ripetere il passaggio 2 e il passaggio 3 con le cartelle Dati e Aggiorna per assicurarsi che l' attributo di sola lettura non sia abilitato lì.
  5. Avvia il gioco normalmente e verifica se queste modifiche ti hanno consentito di correggere l' errore # 134  all'avvio di World of Warcraft.

Se lo stesso problema persiste, passa alla potenziale soluzione successiva di seguito.

Metodo 4: autorizza il programma di avvio di WOW o disabilita la suite di sicurezza

A quanto pare, l' errore # 134 (0x85100086) Condizione irreversibile  in World of Warcraft può verificarsi anche se la tua suite di terze parti finisce per bloccare la connessione tra il programma di avvio del gioco e il server del gioco. Nel caso in cui ciò sia causato da un falso positivo (il tuo AV sta reagendo in modo eccessivo), puoi risolverlo elegantemente inserendo nella whitelist l'app Blizzard Battle.net Desktop + l'eseguibile WOW principale dalle tue impostazioni AV.

Nota: se la whitelist non funziona, dovrai disinstallare completamente la suite di sicurezza di terze parti per essere certo di non avere a che fare con un'interferenza di sicurezza indotta da AV.

A. Inserimento nella whitelist dell'app Battle.net Desktop + il principale eseguibile WOW tramite Windows Firewall

Se utilizzi Windows Defender, segui le istruzioni seguenti per inserire nella whitelist l'app Battle.net Desktop + il principale eseguibile WOW da Windows Firewall:

Nota: le istruzioni seguenti funzioneranno per tutte le versioni recenti di Windows (Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10)

Nota 2 : se si utilizza un firewall antivirus + di terze parti, è necessario cercare online i passaggi specifici per inserire nella whitelist i due eseguibili o seguire la seconda guida di seguito per i passaggi della disinstallazione.

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digita " control firewall.cpl"  e premi  Invio  per aprire l'interfaccia classica di Windows Firewall.
  2. Dal menu principale di Windows Defender Firewall, utilizza il menu a sinistra per fare clic su  Consenti un'app o una funzionalità tramite Windows Defender Firewall. 
  3. All'interno del  menu App consentite  , fai clic sul pulsante Modifica impostazioni e consenti l'accesso amministratore facendo clic su al prompt UAC (Controllo account utente) .
  4. Dopo aver ottenuto i diritti di amministratore, scorri l'elenco delle applicazioni consentite e verifica se trovi le voci associate a World of Warcraft e Battle.net . Nel caso in cui siano mancanti, fare clic sul pulsante  Consenti un'altra app  , quindi fare clic su Sfoglia, spostarsi sulla loro posizione e aggiungere manualmente le due voci facendo clic su Aggiungi.

    Nota: la posizione predefinita dell'eseguibile di Battle.net è C: \ Programmi (x86 / x32) \ Battle.net

  5. Dopo esserti assicurato che entrambe le voci vengano visualizzate nell'elenco delle app e delle funzionalità consentite , assicurati che le due caselle associate (privata e pubblica) siano selezionate per entrambe. Fallo per l'app Blizzard Battle.net e per World of Warcraft e fai clic su OK per salvare le modifiche.
  6. Una volta applicate queste modifiche, avvia nuovamente World of Warcraft e verifica se la condizione fatale dell'errore WOW # 134 (0x85100086)  è stata risolta.

B. Disinstallazione di suite di terze parti tramite Programmi e funzionalità

Se stai utilizzando un antivirus di terze parti che non ti consente di inserire elementi nella whitelist o stai cercando di eliminarlo, segui le istruzioni seguenti:

Nota: se stai utilizzando Windows Defender e la whitelist non ha funzionato, prova a disabilitare Windows Defender durante l'esecuzione del gioco.

  1. Aprire un Esegui finestra di dialogo premendo il tasto Windows + R . Quindi, digita "appwiz.cpl" nella casella di testo e premi Invio per aprire la schermata Programmi e funzionalità .
  2. All'interno della schermata Programmi e funzionalità , passare alla sezione destra, scorrere l'elenco dei programmi installati e individuare l'AV di terze parti che si sta tentando di disinstallare.
  3. Quando finalmente riesci a individuarlo, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla sua voce e scegli Disinstalla dal menu contestuale appena apparso.
  4. Una volta arrivato alla schermata di disinstallazione, segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo di disinstallazione.
  5. Riavvia il computer e avvia nuovamente World of Warcraft una volta completato il prossimo avvio per vedere se l'  errore # 134 (0x85100086)  è stato corretto.

Se lo stesso problema persiste, passare alla potenziale soluzione successiva di seguito.

Metodo 5: esecuzione dello strumento di riparazione Blizzard

A quanto pare, l' errore # 134  può anche essere un segnale sottostante che hai a che fare con alcuni tipi di file di gioco danneggiati. Ciò si verifica in genere dopo un tentativo fallito di aggiornare il gioco o dopo che una suite AV iperprotettiva ha messo in quarantena alcuni file.

Fortunatamente, Blizzard fornisce uno strumento integrato in grado di risolvere automaticamente la maggior parte dei file di gioco danneggiati. È integrato direttamente nell'app Blizzard Battle.net e alcuni utenti hanno confermato che ha permesso loro di correggere l' errore # 134 (0x85100086).

Segui le istruzioni seguenti per eseguire lo strumento di riparazione Battle.net:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'eseguibile di Battle.net e fai clic su Esegui come amministratore. Se richiesto dall'UAC (controllo dell'account utente) , fare clic su per concedere l'accesso come amministratore.
  2. Una volta dentro, seleziona la scheda Giochi nella parte superiore della finestra, quindi fai clic su World of Warcraft dall'elenco dei titoli di gioco a sinistra.
  3. Dopo aver selezionato Word of Warcraft, fare clic su Opzioni per visualizzare il menu a discesa, quindi fare clic su Esamina e ripristina dall'elenco degli elementi.
  4. Alla richiesta di conferma, fare clic su Inizia scansione e attendere pazientemente fino al completamento dell'operazione.
  5. Una volta completata l'operazione, riavvia manualmente se non ti viene chiesto di farlo automaticamente e verifica se il problema viene risolto al successivo avvio.

Nel caso in cui continui a visualizzare l' errore # 134 (0x85100086)  anche dopo aver provato a riparare i file di gioco, passa alla prossima potenziale correzione di seguito.

Metodo 6: aggiorna la versione del sistema operativo all'ultima versione

A seconda della versione di Windows, puoi aspettarti di visualizzare questo errore se World of Warcraft non dispone dell'infrastruttura del sistema operativo richiesta per funzionare. Questo è in genere segnalato che si verifica con gli utenti di Windows 7 che non hanno installato l'aggiornamento della piattaforma e gli utenti di Windows 10 che non hanno installato l'aggiornamento del creatore.

Se non hai aggiornato la build del tuo sistema operativo da un po 'e pensi che questo scenario potrebbe essere applicabile, prova a installare ogni aggiornamento in sospeso e verifica se questo finisce per risolvere il problema per te.

Segui le istruzioni seguenti per aggiornare la tua versione di Windows all'ultima build disponibile:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digita " ms-settings: windowsupdate"  e premi Invio per aprire la scheda Windows Update dell'app Impostazioni .

    Nota: se riscontri il problema su Windows 7, utilizza invece il comando " wuapp" .

  2. All'interno della schermata di Windows Update, inizia facendo clic sul pulsante Verifica aggiornamenti e attendi il completamento della scansione iniziale.
  3. Una volta completata questa operazione, segui le istruzioni sullo schermo per installare ogni aggiornamento di Windows in sospeso fino a quando la build di Windows non è aggiornata.
  4. Nel caso in cui siano presenti molti aggiornamenti in sospeso, è molto probabile che ti venga chiesto di riavviare prima dell'installazione di ogni aggiornamento. Quando ciò accade, riavviare come indicato, ma assicurarsi di tornare a questa schermata una volta completato il riavvio per continuare l'installazione degli aggiornamenti rimanenti.
  5. Una volta installato ogni aggiornamento in sospeso, riavvia la macchina finale e avvia World of Warcraft una volta completato il successivo avvio del computer per vedere se il problema è stato risolto una volta per tutte.

Nel caso in cui continui a visualizzare l' errore # 134 (0x85100086) Condizione irreversibile  quando tenti di avviare il gioco, passa alla potenziale soluzione successiva di seguito.

Metodo 7: aggiorna i driver della GPU alla versione più recente

Un problema di incompatibilità del driver può anche essere la causa principale dell'Errore # 134 (0x85100086) Condizione irreversibile  all'avvio di World of Warcraft su Windows. Come segnalato da alcuni utenti interessati, ciò può essere facilitato da driver GPU obsoleti / parzialmente danneggiati a cui mancano alcune dipendenze chiave utilizzate attivamente dal gioco.

Se questa è la causa principale del problema, dovresti essere in grado di risolverlo aggiornando i driver della GPU + il modulo fisico che gestisce la grafica del gioco.

Nel caso in cui questo scenario sia applicabile e non hai aggiornato i driver della GPU da un po 'di tempo, segui le istruzioni riportate di seguito per le istruzioni passo passo per disinstallare i driver GPU correnti e reinstallare le versioni più recenti per correggere l' errore di World of Warcraft # 134 :

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Nella casella di testo Esegui, digita "devmgmt.msc" e premi Invio per aprire Gestione dispositivi.
  2. Una volta che sei riuscito ad aprire Gestione dispositivi , scorri verso il basso l'elenco dei dispositivi installati ed espandi il menu a discesa specifico per Schede video .
  3. Dopo che il menu è stato espanso, fai clic con il pulsante destro del mouse sul driver della GPU che desideri aggiornare e scegli Aggiorna driver dal menu contestuale.

    Nota: se riscontri questo problema su un laptop o PC con una GPU dedicata e integrata, dovrai aggiornare entrambi i driver.

  4. Nella schermata successiva, fare clic su Cerca automaticamente per il software del driver aggiornato . Quindi, al termine della scansione iniziale, seguire le istruzioni sullo schermo per installare il driver GPU più recente identificato dalla scansione.
  5. Dopo che il driver è stato installato con successo, riavvia la macchina e avvia il gioco al successivo avvio del sistema per vedere se l' errore # 134 (0x85100086)  è stato risolto.

    Nota: se lo stesso messaggio di errore persiste, è possibile che l'errore sia stato attivato da un modulo fisico mancante o obsoleto, in questo caso sarà probabilmente necessario fare affidamento sul software proprietario fornito dal produttore della scheda grafica per installare il driver mancanti. Ecco un elenco di software che dovrai utilizzare in base al produttore della tua GPU:

    Esperienza GeForce - Nvidia

    Adrenalina - AMD

    Driver Intel - Intel

Nel caso in cui continui a riscontrare lo stesso messaggio di errore anche dopo aver aggiornato i driver GPU e fisici, passa alla prossima potenziale correzione di seguito.

Tag wow