Correzione: errore di Windows 10 C1900101 - 0x20017

Microsoft ha annunciato la sua ultima versione di Windows chiamata Windows 10 pochi mesi fa. Windows 10 è dotato di numerose funzionalità e la GUI è migliorata molto. Questo è il motivo per cui milioni di utenti Windows hanno iniziato ad aggiornare il proprio sistema operativo a quello più recente subito dopo il rilascio, il 29 luglio 2015. Quasi 67 milioni di persone hanno installato Windows 10 sui propri PC fino ad ora e sta aumentando rapidamente.

Ma ci sono anche quelle persone che non sono in grado di superare il processo di aggiornamento e sono bloccate sulla build precedente. Le persone hanno segnalato diversi errori durante il tentativo di aggiornare il proprio Windows. Uno di questi errori segnalati è l' errore C1900101 - 0x20017 che afferma che non è stato possibile installare Windows 10 e la fase SAFE_OS durante il processo di avvio, il programma di installazione non è riuscito . Quindi, non consente al processo di aggiornamento di funzionare correttamente e riporta gli utenti al loro sistema operativo precedente.

Motivi alla base dell'errore "C1900101 - 0X20017"

Il principale colpevole dietro questo errore è noto per essere l' impostazione del BIOS difettosa . Quindi, correggendo un'impostazione minore all'interno del BIOS, puoi eliminare questo errore.

Un altro motivo che causa questo errore in alcuni casi potrebbe essere un dispositivo USB esterno collegato al PC al momento dell'aggiornamento di Windows 10.

Soluzione per correggere l'errore "C1900101 - 0X20017":

Conoscere le ragioni ti porta verso le soluzioni. Consiglierei un'installazione pulita di Windows 10 invece di un aggiornamento perché riduce le possibilità di crash e sembra anche fresco. Quindi, per eliminare questo errore e goderti l'eleganza di Windows 10, segui questi passaggi.

Impostazione del BIOS ed esecuzione di un'installazione pulita:

Questa risulta essere la soluzione migliore se si incontra l'errore C1900101 - 0X20017 . Segui questi passaggi attentamente.

1. Innanzitutto, è necessario riavviare il sistema per modificare le impostazioni del BIOS. Al momento dell'avvio, premere ripetutamente F12 o Canc (a seconda del produttore del BIOS) finché non si avvia nel BIOS del sistema. All'interno del BIOS, vai al menu di avvio e trova l' opzione di avvio UEFI . Se è disabilitato, abilitalo ed esci dal BIOS salvando le impostazioni premendo F10 . Riavvia il computer in Windows installato.

2. Dopo aver riavviato il sistema, accedere a C:> Windows> SoftwareDistribution> Scarica ed eliminare tutto all'interno di questa cartella.

3. Ora, mostra i tuoi file nascosti dalla sezione di visualizzazione nella parte superiore di Windows Explorer. Vai su " C" Unità locale o qualsiasi unità su cui hai installato Windows ed elimina il $ Windows nascosto . ~ BT

4. Per eseguire un'installazione pulita di Windows 10, scarica il file ISO ufficiale dal sito Web di Microsoft e crea un supporto di installazione avviabile seguendo i passaggi elencati in questa guida .

5. Dopo che il processo while è terminato e il supporto di installazione avviabile di Windows 10 è nelle tue mani, devi solo riavviare il sistema avviandolo utilizzando il supporto di installazione creato in precedenza. Segui le istruzioni e avrai un'installazione pulita e fresca di Windows10 senza errori.

Nota: assicurati di non avere dispositivi USB esterni (diversi dall'USB avviabile) collegati al sistema al momento dell'installazione.