Correzione: MMC non ha potuto creare l'errore dello snap-in

Questo errore di solito appare su PC con sistema operativo Windows, in particolare Windows 7 e Windows Server 2008, ma ha la tendenza a comparire su qualsiasi sistema operativo. L'errore in genere viene visualizzato quando stai per aprire Even Viewer, Task Scheduler o Editor criteri di gruppo.

Non ci sono soluzioni universali al problema e sfortunatamente dovrai seguire davvero tutti i metodi che sono stati segnalati per funzionare dagli utenti. Nota che non tutte le soluzioni sono correlate allo stesso sistema operativo e buona fortuna!

Soluzione 1: problema di Visual C ++

Alcune persone erano al telefono con Microsoft riguardo al problema e sembra che sia necessaria una serie di passaggi per risolvere il problema. Il problema, tuttavia, potrebbe scomparire anche dopo un paio di passaggi, quindi assicurati di controllare regolarmente se l'errore appare ancora.

Prima di tutto, dovrai reinstallare il pacchetto ridistribuibile di Visual C ++ poiché è una delle cause principali di questo problema esatto. Microsoft ha spiegato che il problema era causato da Visual C ++ che restituiva un puntatore non valido che attiva questo problema.

  1. Fare clic sul menu Start e aprire il Pannello di controllo cercandolo nel menu Start. Inoltre, puoi fare clic sull'icona a forma di ingranaggio per aprire l'app Impostazioni se utilizzi Windows 10.
  2. Nel Pannello di controllo, seleziona l'opzione Visualizza come: Categoria nell'angolo in alto a destra e fai clic su Disinstalla un programma nella sezione Programmi nella parte inferiore della finestra del pannello di controllo.

  1. Se stai utilizzando l'app Impostazioni su Windows 10, facendo clic su App dovrebbe aprire immediatamente un elenco di tutti i programmi installati sul tuo PC.
  2. Individua il pacchetto ridistribuibile di Microsoft Visual C ++ nel Pannello di controllo o in Impostazioni e fai clic su Disinstalla. Potresti notare che ci sono diverse versioni differenti. Dovrai prenderne nota e ripetere il processo di disinstallazione per ciascuno. Potrebbe essere necessario confermare alcune finestre di dialogo e seguire le istruzioni che appariranno insieme alla procedura guidata di disinstallazione.

  1. Fare clic su Fine quando il programma di disinstallazione completa il processo e ripetere il processo di disinstallazione per tutte le versioni del pacchetto Visual C ++. Ora, dovrai reinstallarli individuandoli qui. Seleziona la versione che desideri scaricare e scegli il download in base all'architettura del tuo processore (32 bit o 64 bit).
  2. Individua il file appena scaricato nella cartella Windows, eseguilo e segui le istruzioni sullo schermo per installare Microsoft Visual C ++ Redistributable Package. Ripeti la stessa procedura per tutte le versioni precedentemente disinstallate e verifica se lo stesso errore viene ancora visualizzato.

Se noti che il problema non scompare anche dopo aver applicato queste correzioni, potresti dover aggiornare il tuo computer all'ultima versione se non l'hai ancora fatto. Windows 10 scaricherà e installerà automaticamente gli aggiornamenti per te a meno che tu non rifiuti di installarli. Tuttavia, le versioni precedenti di Windows non seguiranno i passaggi seguenti per sapere con certezza se il tuo computer è completamente aggiornato.

  1. Tieni premuto il tasto Windows e premi X per aprire questo menu contestuale speciale. Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start. Scegli Windows Powershell (amministratore).

  1. Nella console di Powershell, digita cmd e attendi che Powershell passi all'ambiente simile a cmd.
  2. Nella console "cmd", digita il seguente comando e assicurati di fare clic su Invio in seguito:
wuauclt.exe / updatenow
  1. Lascia che questo comando venga eseguito per almeno un'ora e ricontrolla per vedere se eventuali aggiornamenti sono stati trovati e / o installati correttamente.

Soluzione 2: installa l'ultima versione di .NET Framework

Se disponi di una vecchia versione di .NET Framework e provi a eseguire un'applicazione che richiede una versione più recente, questo errore è destinato a comparire e non sarai in grado di utilizzare l'app finché non avrai aggiornato .NET Framework completamente. La versione più recente di .NET Framework differisce da un sistema operativo all'altro, quindi assicurati di scegliere quello adeguato.

Accedere a questo collegamento e fare clic sul pulsante rosso di download per scaricare l'ultima versione di Microsoft .NET Framework. Al termine del download, individua il file scaricato ed eseguilo. Tieni presente che dovrai avere un accesso costante a Internet. Seguire le istruzioni sullo schermo per procedere con l'installazione.

  1. Dopo aver installato l'ultima versione, è il momento di verificarne l'integrità. Sulla tastiera, usa la combinazione di tasti Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  2. Digita nel Pannello di controllo e fai clic su OK per aprirlo.

  1. Fare clic sull'opzione Disinstalla un programma e fare clic su Attiva o disattiva le funzionalità di Windows. Assicurati di individuare la voce .NET Framework 4.6.1 e assicurati che sia abilitata.
  2. Se la casella di controllo accanto a .NET Framework 4.6.1 non è abilitata, abilitala facendo clic sulla casella. Fare clic su OK per chiudere la finestra delle funzionalità di Windows e riavviare il computer.

  1. Se .Net Framework 4.6.1 è già abilitato, puoi riparare .Net Framework deselezionando la casella e riavviando il computer. Dopo il riavvio del computer, riattivare .Net Framework e riavviare nuovamente il computer.

Soluzione 3: sostituire una cartella da un sistema funzionante

Se il problema è realmente correlato a un errore relativo a una determinata cartella del computer, è possibile risolverlo sostituendo la cartella da un sistema diverso in cui il problema non è attivo. Nota che dovrai trovare un sistema identico a quello che hai installato sul tuo PC. Puoi anche provare una ricerca su Google.

  1. Individua questa cartella su un sistema funzionante e copiala interamente su un'unità USB rimovibile. Assicurati di prendere nota del nome della versione che è rappresentato da "x" nella posizione della cartella di seguito:
C: \ Windows \ Microsoft.NET \ Framework64 \ vxxxxx

  1. Avvia il computer e assicurati di sostituire la cartella sul tuo sistema. Tuttavia, dovrai prenderne possesso per procedere con questo processo.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file, scegliere Proprietà e quindi fare clic sulla scheda Protezione. Fare clic sul pulsante Avanzate. Apparirà la finestra "Impostazioni di sicurezza avanzate". Qui è necessario modificare il proprietario della chiave.
  3. Fare clic sul collegamento Modifica accanto all'etichetta "Proprietario:" verrà visualizzata la finestra Seleziona utente o gruppo.

  1. Seleziona l'account utente tramite il pulsante Avanzate o digita semplicemente il tuo account utente nell'area che dice "Inserisci il nome dell'oggetto da selezionare" e fai clic su OK. Aggiungi l'account amministratore.
  2. Facoltativamente, per modificare il proprietario di tutte le sottocartelle e i file all'interno della cartella, selezionare la casella di controllo "Sostituisci proprietario su sottocontenitori e oggetti" nella finestra "Impostazioni di sicurezza avanzate". Fare clic su OK per modificare la proprietà.
  3. Sostituisci la cartella e controlla se l'errore appare ancora.

Soluzione 4: rimuovere una determinata chiave di registro

Questa chiave di registro è direttamente correlata al nucleo del problema e se si danneggia, l'errore in questione verrà sicuramente visualizzato più spesso di quanto dovrebbe. Il problema può essere risolto facilmente semplicemente cancellando questa chiave.

Prima di procedere con questa soluzione, si consiglia di chiudere tutti i programmi in esecuzione ed è consigliabile creare un backup del registro nel caso in cui qualcosa vada storto quando si elimina la chiave. Esegui il backup del registro seguendo le istruzioni nel nostro articolo.

  1. Apri l'Editor del Registro di sistema digitando "regedit" nella barra di ricerca o nella finestra di dialogo Esegui. Passa alla seguente chiave nell'editor del registro di sistema:

HKEY_LOCAL_MACHINE >> Software >> Microsoft >> MMC >> Snap-in >> Fx >> {b05566ad-fe9c-4363-BE05-7a4cbb7cb510}

 

  1. Elimina questa chiave facendo clic con il pulsante destro del mouse su di essa e sul lato destro dello schermo in cui si trova l'albero del percorso e conferma la finestra di dialogo di avviso. Controlla se il problema persiste quando riavvii il computer.

Soluzione 5: rinomina il file mmc.exe in System32

Rinominare semplicemente un file in System32 può risolvere il problema per te, ma tieni presente che questo metodo non funziona sempre e dovresti considerarti estremamente fortunato se questo funziona per te. D'altra parte, il metodo è semplice da provare e può essere ripristinato facilmente se qualcosa va storto.

  1. Passa alla seguente posizione in Esplora file a cui è possibile accedere dalla barra degli strumenti nella parte inferiore dello schermo. C >> Windows >> System32

 

  1. Individua e fai clic con il pulsante destro del mouse su un file chiamato mmc.exe e scegli l'opzione Rinomina. Prova a rinominarlo in "mmc.exe.old". Se viene visualizzata una finestra di dialogo che richiede le autorizzazioni di amministratore, confermala e riprova.
  2. Controlla per vedere se il problema è stato risolto.