Schede madri: Asus vs MSI

Home / Opinioni / Schede madri: Asus vs MSI

Schede madri: Asus vs MSI

Di Bill Wilson, 10 settembre 2019 4 minuti di lettura

Per chiunque stia costruendo un PC, che sia per i giochi o per altre attività, l'unica cosa importante che tutti dobbiamo considerare è la scheda madre. Ora, quando si tratta di schede madri, hai un lungo elenco di opzioni disponibili da fantastici partner di schede aggiuntive come Asus, MSI, Gigabyte, ASRock e molti altri.

MSI e Asus sono tra i più famosi dalla lista di opzioni disponibili e per tutti i giusti motivi. Per molto tempo, queste schede madri hanno offerto prestazioni di alto livello agli utenti con prezzi ottimi e competitivi.

Tuttavia, il confronto tra entrambe queste opzioni è spesso qualcosa che parla della città. Sono simili solo con un diverso strato di vernice o ci sono alcune differenze dominanti in queste schede madri? Questa è la domanda di questo pezzo quando confrontiamo le schede madri MSI e Asus in termini di prestazioni, aspetto e alcuni altri fattori.

Estetica

L'estetica è importante al giorno d'oggi e nell'età moderna poiché molti giocatori si stanno affrettando verso il perfetto coordinamento dei colori. La cosa buona è che sia MSI che Asus sono pienamente consapevoli dell'importanza dell'estetica e, quindi, fanno del loro meglio per fornire la migliore estetica possibile a cui potresti pensare.

Le scelte di colore sono fantastiche e MSI ha anche una linea dedicata di schede madri bianche chiamate schede madri della serie Arctic. Poiché c'è una differenza nelle scelte di colore disponibili sul mercato da uno dei partner della scheda aggiuntiva, trovare il vincitore e dichiararne uno non è qualcosa che è facilmente possibile.

Vincitore: nessuno.

Prestazione

Per quanto riguarda le prestazioni, entrambe le schede madri ti hanno dato le migliori prestazioni possibili. Sappi che quando diciamo prestazioni, stiamo parlando di stabilità, e mentre entrambe le schede madri offrono una grande stabilità, Asus ha un'intera storia di stabilità folle.

In effetti, per accontentare gli overclocker, offrono anche le schede madri Apex orientate all'overclocker; sia hobbisti che professionisti. Tenendo presente questo, non possiamo neppure negare gli sforzi di MSI; le loro schede madri di alto livello non sono sciatte quando si tratta di grande stabilità, tuttavia, questo è qualcosa che è apprezzato soprattutto dalle opzioni più costose.

Nel complesso, Asus prende decisamente la torta quando si tratta di prestazioni.

Vincitore: Asus.

UEFI

UEFI o Unified Extensible Firmware Interface è ciò che ha sostituito il BIOS e sta facendo ondate. Fornisce un'ottima interfaccia e, soprattutto, un controllo granulare su come si desidera controllare anche la scheda madre.

Entrambe le società stanno lavorando instancabilmente per migliorare il loro UEFI. Tuttavia, Asus lo sta uccidendo da più di 5 anni con una delle migliori esperienze. Non si tratta solo della facilità di accesso che fornisce, ma anche di quanto sia granulare. Letteralmente, tutto può essere controllato tramite l'UEFI di Asus, e la parte migliore è che non devi avere molta conoscenza di queste cose poiché la maggior parte di esse sono facilmente definite e renderà anche la tua esperienza complessiva molto più semplice.

Pertanto, per quanto riguarda i vincitori, Asus prende il comando.

Vincitore: Asus.

Software

C'è stato un tempo in cui il software non avrebbe mai giocato un ruolo nell'aiutare una scheda madre a diventare quello che è. Tuttavia, con il progredire della tecnologia, sia l'hardware che il software sono diventati molto interconnessi. Ora, qualsiasi hardware è buono quanto il software che lo accompagna.

Asus ha un elenco del proprio software e MSI ne fa uno proprio. Tuttavia, Asus ha una serie di importanti soluzioni software che puoi utilizzare per controllare veramente la tua scheda madre quando viene avviato in Windows. Per quanto riguarda MSI, ci sono anche le soluzioni software, ma nessuna di esse fornisce il controllo granulare di Asus.

L'AI Suite 3 di Asus è una delle soluzioni software più granulari disponibili sul mercato e la parte migliore è che ti dà davvero la libertà di controllare come la scheda madre e la maggior parte degli altri componenti collegati funzioneranno in tandem per darti l'esperienza che stai cercando.

Vincitore: Asus

Garanzia

Quando si tratta di garanzia, MSI fornisce 1 anno di garanzia su tutte le opzioni della scheda madre. Ciò significa che tutto, dalla scheda madre più economica alla scheda madre Godlike più costosa, avrà una garanzia di 1 anno.

Per quanto riguarda Asus, la garanzia è un po 'diversa per loro. La garanzia standard offerta da Asus è di 3 anni su tutte le schede madri, le schede madri delle serie TUF e TUF Gaming hanno 5 anni di garanzia, le schede Tinker hanno una garanzia di 1 anno e le schede madri Mining Expert hanno una garanzia di 90 giorni.

Non si può negare che quando si tratta di garanzia, il chiaro vincitore qui è Asus, poiché non solo la loro garanzia è più lunga, ma è diversa per le diverse serie di schede madri, il che riteniamo sia eccezionale.

Vincitore: Asus.

Conclusione

Credo che trarre una conclusione non sia affatto un compito difficile. Asus vince quando si tratta di essere un miglior partner di schede aggiuntive per schede madri. Tuttavia, la cosa importante di cui parleremo qui è che non significa che le schede madri MSI non siano eccezionali.

In effetti, sul mercato troverai una serie di ottime schede madri MSI. Ma l'unica differenza qui è che rispetto alle schede madri Asus, le schede madri MSI semplicemente non hanno lo stesso livello di controllo, personalizzazione e granularità che Asus ha da offrire. In definitiva, se stai cercando di saltare sull'ultima piattaforma Intel di nona generazione, dai un'occhiata a queste schede madri Z390 recensite da noi!